Il colore di oggi? NERO!!!

Odio sentirmi così, perchè mi rendo conto di fare solo del male a me stessa e di annullare gran parte del cammino che così faticosamente mi sono sforzata di percorrere…
Però oggi è così che mi sento: avrei una gran voglia di prendere a pugni qualcuno e, dopo averla lasciata per terra, passarci sopra con i piedi.
Riesco ad accettare facilmente un’umiliazione rivolta a me, sopporto con pazienza chi tratta male me, ma non posso accettare lo stesso trattamento sulle persone che amo…
A quel punto viene fuori il peggio di me ed arrivo a pensare le cose peggiori…
Dio mio, sono così arrabbiata, sento dentro di me un vulcano pronto ad esplodere…
Odio la maleducazione, odio l’arroganza, odio la presunzione di chi crede di poter trattare la gente come gli pare, odio le persone che credono di poter governare il mondo intero e di poter passare sopra a tutti come se niente fosse, odio chi ferisce gratuitamente qualcuno e vive felice e sereno come se niente fosse.
Odio troppe cose…
Odio sentirmi così.
Annunci

La Provvidenza aiuta anche me…

Mi sono sempre chiesta perchè la gente abbia una manina lunga lunga e l’altra corta corta cortissima.
Ovviamente quella lunga è quella del ricevere, ma quando si tratta di dare, ecco che si riscoprono storpi…
Perchè nessuno si rende conto che c’è molta più gioia nel dare che nel ricevere?
Povera umanità, destinata alla tristezza eterna…

19 aprile 1999 – 19 aprile 2009

Sono passati 10 anni, 10 lunghissimi anni e tu non sei più con me…
Mi hai lasciata quando ero ancora troppo piccola, incapace di affrontare la vita a muso duro, così come deve essere presa, e sono crollata, annientandomi prima e trasformandomi poi, così tanto che sono arrivata al punto di non riuscire più a riconoscermi…
Ho dovuto ricominciare tutto da capo ed esplorare dentro me stessa per cercare di capire chi ero diventata e poi ho dovuto fare un lavoro enorme per fare pace con me stessa e, forse, non ci sono ancora riuscita totalmente…
E’ vero, ci sono stati altri 9 anniversari prima ed è proprio per questo che non mi aspettavo che questo mi facesse un effetto del genere: la mia mente ha iniziato a tornare indietro già da ieri sera ed ho rivissuto tutto sentendo dentro un vuoto enorme che mai niente e nessuno riuscirà a colmare…
Ti amavo con tutta me stessa e ti stimavo: adoravo le tue capacità intellettive, il tuo riuscire bene in tutto ciò in cui ti cimentavi; sei sempre stato un modello irraggiungibile per me, ma questo non te l’ho mai detto…
Spero che almeno ora tu sia in grado di leggere nel mio cuore per capire cosa ho dentro e perchè tu sappia che ti amerò fino all’ultimo mio respiro…
Mi manchi papà, da morire.

Ricordi dei tempi andati

Mi guardo allo specchio e, in questo periodo, faccio molta fatica ad accettarmi: vorrei essere più magra, ma forse non è solo questo…
Mi guardo dentro e vedo che rimpiango tante cose che appartenevano al passato e che ho lasciato correre via, come il tedesco, ad esempio: mi piacerebbe tanto riuscire a parlarlo come allora ed avere la stessa naturalezza di dieci anni fa…
Nostalgia o semplice angoscia dovuta all’inizio della dieta? 
E sì, ho ricominciato, senza troppi entusiasmi e senza aspettarmi grandi cose, purtroppo, so già che quello che è stato un tempo non tornerà…

Videochiamate

Sensazioni strane e contrastanti:
da un lato la gioia di guardare in faccia la persona con cui stai parlando, sorridere con lei e gioire per le sue facce buffe;
dall’altro la tristezza data dall’impossibilità di penetrare nello schermo per poterla abbracciare e sentire il suo profumo.

Pasqua di Resurrezione

Si è compiuto il grande miracolo della salvezza, Gesù ha sconfitto la morte!
Custodisci questo mistero nel tuo cuore, fonte d’amore, gioia e speranza!
Buona Pasqua.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: