Apatia

      
A volte è proprio così che mi sento: totalmente apatica…
Mi alzo dalla sedia e mi metto sul divano, dal divano passo poi sul letto e trascino le giornate, lentamente come un bradipo…
In quei giorni il tempo sembra non passare mai: vorrei fare tante cose, ma poi non ne ho la forza; vorrei leggere, ma la testa non mi regge; vorrei scrivere, ma l’ispirazione manca; vorrei ricamare, ma c’è troppo da contare… vorrei… vorrei… vorrei…
Poi guardo il mondo, mi sta cadendo addosso, ma io non mi scanso: ci sarebbe troppa fatica da fare…
E allora aspetto solo che il giorno passi, così, faticosamente, noiosamente, in maniera indolore…
Tanto domani sarà diverso, almeno spero…
Annunci

27 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Deborath
    Feb 02, 2010 @ 15:12:50

    Sìììììììììììììììììììììì, mi piace infinitamente questa idea…Allora non mollo, eh…Sono in debito di una foto che testimoni il mio risultato…Un bacio grande grande…

    Rispondi

  2. Annalisa
    Feb 02, 2010 @ 14:58:55

    Cara Deborath,pensavo…sarà mica tutta stà fissa per la dieta che ti sta buttando un pò giù?Può capitare…ma tu devi reagire!Hai un traguardo da raggiungere…Un bellissimo bikini rosso fiamma…Ti piace come idea?Baci,Annalisa.

    Rispondi

  3. Deborath
    Feb 01, 2010 @ 10:04:13

    Ciao Giorgio e grazie per queste bellissime parole…Hai ragione tu: "Buttiamo la pigrizia nei contenitori obsoleti per rivivere la bellezza dei giorni da vivere, cambiamo abitudini, ma senza sforzi e con pura convinzione di esserci incamminati su un percorso che che ci riconoscerà vivi."!!!!!!Speriamo di riuscirci sempre, ogni giorno!!!Buona settimana!!!!

    Rispondi

  4. Giorgio
    Gen 31, 2010 @ 20:32:19

    Carissima Deborath,anche se per rare volte, ma è capitato a me, si…hai ragione, ci si sente quasi inefficiente a tutto, abbiamo perso la voglia di essere, ma la nostra forza stà nel riconoscerci nuovamente, perchè vanno abbattuti i muri della nostra sfiducia, per dare posto al nostro volere bene noi stessi, domani ci rialzeremo con una nuova veduta e cominceremo dalle piccole cose utili da fare, per poi continuare senza sosta fra una cosa ed un\’altra, la programmeremo in tempo per non lasciare spazi vuoti, sappi che il buon Dio ci ha creati efficienti in tutto, e la nostra salvezza sta nell\’essere utili a noi stessi ed agli altri, con il nostro lavoro, la nostra presenza, le nostre parole, il nostro alzarci presto per far di più, e per ricevere piena soddisfazione dai nostri esiti nell\’agire.Ricordati che l\’auspicio del nuovo anno non dovrà esaurirsi solo per il periodo di feste, ma deve continuare tutto l\’anno, e dovrà marcare ogni giorno la nostra essenzialità per l\’esistere.A volte lo schermo del pc, ci immobilizza su una sedia che se usata troppo diventa nostra nemica a nostra insaputa, lo stesso vale per la TV, e tutte quelle cose che ci privano di assaporare l\’aria aperta ed il movimento indispensabile alla nostra salute, ed ai nostri polmoni abituati ormai a respirare aria chiusa.Non so come imposti le tue giornate, ma ho tanta voglia di consigliarti uno sport attivo che rigeneri il corpo e pure la psiche, e che incoraggi il nostro desiderio di positività.Buttiamo la pigrizia nei contenitori obsoleti per rivivere la bellezza dei giorni da vivere, cambiamo abitudini, ma senza sforzi e con pura convinzione di esserci incamminati su un percorso che che ci riconoscerà vivi.Con affetto Giorgio

    Rispondi

  5. Deborath
    Gen 31, 2010 @ 19:17:39

    Cara Giusy, sei troppo dolce…Grazie di cuore per il tuo incoraggiamento e, soprattutto, per il tuo impegno nell\’aiutarmi…Sei molto cara…Ti abbraccio forte forte…A presto

    Rispondi

  6. Giusy
    Gen 31, 2010 @ 19:10:07

    Cara Debbi, sono certa che è un momento di passaggio. Capitano, eccome se capitano.ieri ti ho pensata. Ero ad Aosta con i miei amici e mi è squillato il cellulare. Era una mia amica di Reggio Emilia a cui avevo mandato una mail per chiederle se conosceva qualcuno che avesse bisogno di una laureata di lingue a Bologna!!Il mio errore ha colpito ancora….Secondo me domani ti alzerai con tutto un altro cipiglio e farai mille cose!!!!!!!

    Rispondi

  7. Deborath
    Gen 31, 2010 @ 16:50:05

    E sì, hai ragione: dovrei impegnarmi un pò di più…Ma sai, in quei giorni, come dicevo, non ho la forza neanche per scansarmi dal mondo che mi cade addosso, figurati per fare le pulizie…Ihihih…Buona domenica anche a te Gas…

    Rispondi

  8. David Ryan
    Gen 31, 2010 @ 15:39:24

    vivo da solo e , credimi , solo le cose da fare in casa sono tantissimeeeeee !!a volte vorrei davvero non fare nulla , o meglio … vorrei fare tante cose ma non le pulizie di casa .ecco …. impegnati un po\’ nel fare pulizie deb ! ihihihihho letto il commento di ele … pensa solo al tuo bimbo , come dici tu e\’ la tua unica ( e principale ) gioia . mostragli sempre il tuo sorriso . buona domenica a tutti , cià

    Rispondi

  9. Deborath
    Gen 31, 2010 @ 12:04:32

    E di cosa?Se possiamo esserti utili, lo facciamo volentieri… Con questo credo di esprimere anche la volontà di Anna…Un abbraccio

    Rispondi

  10. ゚・❤ Ele
    Gen 31, 2010 @ 12:01:55

    Non riesco a condividere i miei pensieri parlando, non riesco a confidarli a nessuno…il bambino è la mia unica gioia…Grazie Annamaria e anche a te Debby

    Rispondi

  11. Deborath
    Gen 31, 2010 @ 11:38:03

    Visto Ele?Non sei sola, ora anche la mia amica Annamaria ti ha dato il suo consiglio… Io credo che abbia ragione, è importante, ritagliarsi un pò di spazio tutto per sè, anche solo per riuscire a ricaricarsi un pò e ripatire col piede giusto…Stai su, mi raccomando, e ricordati che noi ci siamo, sempre!

    Rispondi

  12. Annamaria
    Gen 31, 2010 @ 11:19:05

    Cerca di frequentare anche altre persone, Ele, per quanto sia possibile… ritagliati un po\’ di tempo per te stessa… sfogati con qualcuno ogni tanto, quando ti senti triste, condividi i tuoi pensieri e la tua tristezza con le persone che ti vogliono bene! Penso che avere un bambino piccolo sia una grande gioia, ma che sia anche molto stressante… e non fa bene accumulare troppo stress… trova un modo per scaricare lo stress e ricaricarti di energia positiva! 🙂

    Rispondi

  13. Deborath
    Gen 31, 2010 @ 10:13:02

    Ciao Ele… No triste tu… Uffa!!!!!Goditi il tuo bimbo!!! Sono certa che lui possa darti tutta la forza di cui hai bisogno: i bambini sono una fonte inesauribile di gioia, bevila tutta e saziatene…Con tanto affetto…

    Rispondi

  14. ゚・❤ Ele
    Gen 31, 2010 @ 09:48:52

    Io, con il bimbo non so cos\’è l\’apatia… ma ci sono giorni che nn vorrei alzarmi dal letto… ma devo…Con lui la giornata è impegnata, l\’unica cosa che mi assale è una tristezza e una voglia di piangere indescrivibile… poi quando lui è all\’asilo mi sento spesso sola…un abbraccio

    Rispondi

  15. Deborath
    Gen 31, 2010 @ 09:39:14

    Forse non è proprio così, sai? Nel senso che non è per forza necessario diventare prima genitori: basta soltanto crescere e maturare un pò… Anch\’io quando ero ragazzina odiavo le "prediche" dei miei genitori, le loro costrizioni, le loro punizioni, le loro urla quando tornavo a casa un pò più tardi del solito… Oggi, però le capisco, riesco a mettermi nei loro panni e li ringrazio immensamente per le regole che mi hanno dato, seppur con metodi spesso duri o punizioni, per i valori che mi hanno inculcato e ti dirò… … mi manca tornare a casa tardi e non sentire più le urla di mio padre che diceva: "Ma ti sembra ora di tornare a casa, questa???????????????????????????"Mi manca mio padre, da morire, con le sue urla, i suoi rimproveri, i suoi sguardi capaci di toglierti il fiato: mi manca con tutte queste manifestazioni del suo amore infinito per me…Ti abbraccio, Roberto…Buona domenica…

    Rispondi

  16. roberto
    Gen 30, 2010 @ 22:31:27

    I genitori si capiscono pienamente dopo essere diventati… genitori. Spesso ripenso a quanto mi dicevano: loro adulti e io ragazzo. Non capivo, perchè pensavo di essere il padrone di me stesso, di sapere tutto mentre non sapevo niente.Adesso mi ritrovo spesso a dire le stesse cose, che io non capivo allora, a mia figlia.Ed un sorriso, spirata l\’ultima parola, fa distendere le mie labbra.

    Rispondi

  17. Deborath
    Gen 30, 2010 @ 21:08:13

    Fortuna che c\’è stato il tuo papà, allora…I genitori, spesso e volentieri, vanno giù pesante, e meno male che è così: se non ci fossero loro a darci degli scossoni, sempre per il nostro bene, saremmo persi…Sono il tesoro più prezioso ed il regalo più grande che Dio potesse farci…Ciao Kathe e grazie di essere sempre presente…

    Rispondi

  18. kathe
    Gen 30, 2010 @ 19:45:46

    eheheheh sembra la mia descrizione… XD io ho retto così per 3 giorni… poi è entrato in camera mio papà spalancando la porta e mi fà: " HO STUDI O TI TROVI UN LAVORO… NON STAI A POLTRIRE TUTTO IL GIORNO!!!" .. o_O è molto duro e va giu pesante con le parole… ma è l\’unico ad essere riuscito a schiodarmi dalla mia "ISOLAZIONE"…. :p XD grazie a Dio… piano piano ne sono un pò uscita… 😛 piena di cose da fare… ma io rimanevo li… APATICA appunto… XD ti capisco…

    Rispondi

  19. roberto
    Gen 30, 2010 @ 17:47:45

    E allora canteremo: E\’ primaveraaaaa, svegliatevi bambineee,alle Cascine, messere Aprile fa il rubacuooor!No, questa la cantavano a Firenze, vero Gaia?

    Rispondi

  20. Deborath
    Gen 30, 2010 @ 15:40:34

    Sì, Roby, proprio così: tra meno di 2 mesi è primavera, stagione di rinascita, di colori e di profumi… Che dire? L\’aspettiamo con ansia, dopo tutta l\’acqua che ci stiamo sorbendo in questo inverno…

    Rispondi

  21. Deborath
    Gen 30, 2010 @ 15:39:07

    Grazie Gaia,sono sicura che è così come dici tu: non è che mi succede questo tutti i giorni, ma capita, purtroppo, e per quella giornata mi trascino, sperando che domani vada meglio…

    Rispondi

  22. Roberta
    Gen 30, 2010 @ 14:54:43

    tra meno di 2 mesi è primaveraaaaaaaasperiamo di vederla quest\’anno….la primavera ti ridà la voglia di vivere…

    Rispondi

  23. gaia
    Gen 30, 2010 @ 14:52:17

    eee quanto ti capisco…!!!parole sante…IL TEMPO SEMBRA NON PASSARE MAI!!! Anche io in questi momenti che sono stati frequenti in questo periodo vorrei e dovreif are molte cose e poi mi ritrovo a non aver compicciato nulla!!!!..i giorni sembrano ripetersi uguali…poi però magari c\’è una cosina che anche se piccola ci fa tornare il sorriso..vedrai che arriverà!! In fondo sn solo momenti..periodi…cerca di occupare la mente e le giornate dai..ce la puoi fare!!fai fai fai fai e rifai cose…vedrai che andrà meglio. un bacio a presto

    Rispondi

  24. Deborath
    Gen 30, 2010 @ 13:15:20

    Boh, che vuoi che ti dica?Non ne ho la più pallida idea…Aspettiamo febbraio e vediamo…Buon fine settimana…

    Rispondi

  25. roberto
    Gen 30, 2010 @ 12:10:35

    Deborath, ma che dipenda dal mese?Stiamo a vedere se con l\’arrivo di febbraio cambia qualcosa.Buon fine settimana!

    Rispondi

  26. Deborath
    Gen 30, 2010 @ 11:35:29

    Sì, immagino che a volte un pò tutti si sentano in questo modo… Anche per me, di solito, il tempo passa in fretta, ma in quelle giornate apatiche, invece, sembra fermarsi…Di solito quando stai bene e sei felice e vorresti fermarlo, corre troppo in fretta, quando invece vorresti che volasse, lui si ferma e tu lì, a tendere il collo, sperando di vedere la nuova alba…Un bacio Robertina e a presto…

    Rispondi

  27. Roberta
    Gen 30, 2010 @ 10:29:06

    è così per tutti Deb… non ti allarmare…anche io spesso mi sveglio più stanca di quando sono andata a lettoperò a me al contrario il tempo non basta mai passa sempre troppo in frettavorrei tanto cambiare vita, ma purtroppo per ora non è possibile…ciao***

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: