La principessa che credeva nelle favole

PSK1355234988PS50c73eac24f63
“Le lezioni imparate a dovere permettono di acquisire una grande pace”
(…)
“La vita è difficile. Alcune persone entrano nella nostra esistenza e ci lasciano la loro impronta sul cuore, trasformandoci completamente. Ma a volte essere diversi da prima può rappresentare un miglioramento”.
“Com’è possibile che qualcuno stia meglio dopo essere stato ferito?”
“Non sei forse diventata più saggia per ciò che riguarda l’amore, imparando finalmente a distinguerlo? E non hai imparato molte cose in merito a chi sei e a chi invece non sei? Adesso sei in grado di fare affidamento sulla tua forza interiore, un potere che non sapevi nemmeno di possedere”.
“Credo di sì…”
“Ogni rapporto interpersonale e ciascuna esperienza ci offrono un dono prezioso: non appena riesci a riconoscere questo regalo, impari a superare il dolore”.
“Una volta Doc mi ha detto che le sfide portano con sè un dono che aiuta a conoscere la verità. Nonostante ciò, non riesco ancora a capire per quale motivo io abbia dovuto soffrire così tanto per imparare”.
“Il dolore è un maestro molto più abile del piacere. Pensa a te stessa come una persona che si sta addestrando: le tue esperienze sono lezioni grazie alle quali puoi acquisire la saggezza che rende la vita più piena, ricca e facile”.
“Di sicuro è un modo difficile di apprendere” (…)
“Sì, ma è anche il metodo che permette di imparare meglio. La sofferenza rende il cuore più grande, consentendogli di fare spazio all’amore e alla gioia”.
“Amore e gioia?” (…) “Dopo tutto quello che mi è successo… non saprei…”
“Il modo in cui hai vissuto ieri ha determinato il tuo oggi, e come vivi oggi determina il tuo domani. Ogni giorno rappresenta una nuova opportunità per diventare come vuoi essere, facendo in modo che la tua esistenza sia così come la vuoi. Non devi rimanere bloccata nelle tue antiche convinzioni e credenze che (…) ti vengono imposte da altre persone e da tempi ormai remoti”.
(…)
“Gli anni sono passati, al pari dei pericoli, e adesso non corri più alcun rischio a essere così come sei”.

(Cit. Marcia Grad Powers)

Annunci

195 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. doraforino
    Ago 28, 2013 @ 16:53:56

    Una bella pagina da copiare e conservare. Brava Deborath. Bisogna trasmettere i buoni principi.
    Dora

    Rispondi

  2. Barbara Luz Giovagnoli
    Ago 19, 2013 @ 19:35:34

    Siamo tutte principesse… e crediamo tutte nelle favole… e nel nostro DNA…

    Rispondi

  3. Emilio
    Ago 19, 2013 @ 16:47:20

    Ancora a questo post stiamo?? 😀

    Rispondi

  4. Donatella
    Ago 19, 2013 @ 14:12:53

    I dolori ci plasmano, facendoci crescere e diventare più forti… anche se sul momento tutto appare privo di senso, con il tempo comprendiamo che le nostre gioie e tutto ciò che di buono si è sviluppato dentro di noi contengono un piccolo frammento di quei momenti bui.
    Buona settimana mia dolcissima Debby! TVB ♥

    Rispondi

  5. keypaxx
    Ago 16, 2013 @ 10:24:29

    Un augurio per una serena e felice estate.
    Augurandomi di rivederti presto, gradita ospite, tra le colonne del mio blog.
    ^___^

    Rispondi

    • Deborath
      Ago 30, 2013 @ 16:34:29

      Caro Key, non sai che estate che è stata…
      Spero di ritrovare anch’io un po’ di tempo in più per leggervi, per scrivere, per riflettere, per rispondere ai commenti… Sono imperdonabile, lo so, ma va così….

      Rispondi

  6. lupus.sine.fabula
    Ago 14, 2013 @ 11:13:00

    Intricato, ma terribilmente vero.

    Rispondi

  7. keypaxx
    Ago 09, 2013 @ 09:23:52

    Un sorriso di passaggio.
    ^___^

    Rispondi

  8. angelonocent
    Ago 05, 2013 @ 22:31:41

    Di passaggio, sono qui a spigolare, non a commentare.

    Raccolgo: “La sofferenza rende il cuore più grande, consentendogli di fare spazio all’amore e alla gioia”.

    Devo credere alle favole come la principessa?.

    Bene; ci credo.

    Rispondi

  9. Emilio
    Ago 02, 2013 @ 14:51:08

    Un salutino alla latitante, che d’estate latita ancora di più del solito 😀
    Ciaooooooo

    Rispondi

  10. keypaxx
    Ago 02, 2013 @ 09:25:45

    Un sorriso di passaggio…
    ^___^

    Rispondi

  11. rosa
    Lug 30, 2013 @ 22:15:06

    o alpinista 😉

    Rispondi

  12. annadaicapellirossi
    Lug 27, 2013 @ 12:03:14

    “Il modo in cui hai vissuto ieri ha determinato il tuo oggi, e come vivi oggi determina il tuo domani. Ogni giorno rappresenta una nuova opportunità per diventare come vuoi essere, facendo in modo che la tua esistenza sia così come la vuoi. Non devi rimanere bloccata nelle tue antiche convinzioni e credenze che (…) ti vengono imposte da altre persone e da tempi ormai remoti…

    Tesoro ❤ …farò di queste parole il mio mantra! ti abbraccio morbidamente

    Rispondi

  13. keypaxx
    Lug 26, 2013 @ 09:17:07

    Molto intenso e di ispirazione alla riflessione. Spero il tuo stato d’animo possa migliorare.
    Un sorriso per un sereno fine settimana.
    ^___^

    Rispondi

  14. luna
    Lug 25, 2013 @ 16:16:17

    Alcune persone rimarranno per sempre dentro di noi….
    Conoscerle non è mai per caso.
    Cara io ti aspetto nel mio ultimo post! Ci conto!!!
    Luna

    Rispondi

    • Deborath
      Lug 26, 2013 @ 20:47:25

      E’ proprio vero, Luna, niente succede per caso…
      Spero di essere un po’ più libera in questi giorni per dedicarmi ai tuoi post…
      Purtroppo, sono tornata a casa e già sono dovuta andare in ospedale con mia mamma… 😦
      Non si finisce mai…. ahimè…

      Rispondi

  15. Donatella
    Lug 25, 2013 @ 15:42:27

    Una volta ho letto che solo chi ha conosciuto il dolore può apprezzare veramente le gioie della vita… questo bellissimo brano che hai postato è un’altra conferma.
    Come stai, tesorina? Spero che tu sia in vacanza, e, soprattutto, nei luoghi e con le persone che ami di più.Un grande abbraccio ♥ TVB

    Rispondi

  16. ゚・❤ EleOnora ❤・゚
    Lug 25, 2013 @ 14:57:11

    che post… Deb… qui tuttici aspettavamo un post su ritorno ai monti!!!!!!!!
    un post contro le ferrovie dello stato?……..
    e che fai? un post di una princi??????
    io lo sapevo!!!!!, ora chissa’ che lamentele hai…….
    se vuoi ti mando rosa in vacanza….cosi ti aiuta con le palme!

    Rispondi

  17. Sergio Baldin
    Lug 25, 2013 @ 13:06:47

    Ho letto, ma non ho capito il motivo per cui hai riportato quelle considerazioni, non tue, che non so nemmeno quanto tu condivida!
    In particolare trovo non condivisibile tutto quel portare a concludere che il proprio destino e futuro, per come sarà, dipende da se stessi e dalla propria volontà!
    Se così fosse il paradiso ci sarebbe già su questa terra, molto di più di quanto capiti di trovarlo e scoprirlo, non solo perché si preferisce rimanere qua più a lungo possibile, come se dopo fosse tutto peggiore!
    Ma con ciò non voglio ignorare e sottacere che tanti consigli che si possono trarre dal brano, siano validi, siano inviti ad essere coraggiosi nella vita, ad avere la consapevolezza delle proprie possibilità ed a non sprecarle.
    Spero bene per la mamma, perché io cerco di interpretare come va a te, anche dal tono dei post che proponi, leggere da essi il tuo umore, così da darmi risposte!
    Ma a questo credo ci penserà, con la sua consueta determinazione e simpatia, la cara Eleonora, io poi leggerò ciò che ti avrà “estorto”!
    Un bacione carissima, auguri per tutto, ti voglio bene!

    Rispondi

    • ゚・❤ EleOnora ❤・゚
      Lug 26, 2013 @ 13:46:02

      Tu hai letto e non hai capito!!!!
      Figurati… io non ho letto e non ho capito!!!!!!!!!
      Andiamo bene!

      Rispondi

    • Deborath
      Lug 26, 2013 @ 20:41:37

      Caro Sergio, questo libro mi ha accompagnato nel viaggio di ritorno a casa…
      Ho riportato qui questo brano perchè mi aveva colpito molto e non è vero che non condivido le cose che ci sono scritte…
      Anche perchè noi, a volte, tendiamo ad attribuire la nostra felicità e il nostro stare bene agli altri, mentre queste cose e la stabilità dovremmo cercarla prima di tutto in noi stessi, solo così saremo in grado di stare bene ein armonia con gli altri, è per questo che nel libro si dice che la felicità dipende da noi, dalle nostre scelte…
      In fondo, ogni mattina possiamo scegliere se essere felici o tristi, se affrontare la giornata con un sorriso o con il muso lungo: dipende da noi!!!!
      Spero di essere stata esauriente… 🙂
      Mamma ha fatto ieri la visita dall’oncologo… Il 7 agosto iniziamo con i trattamenti…
      Prega per noi…
      Grazie…
      TI abbraccio…

      Rispondi

  18. ゚・❤ EleOnora ❤・゚
    Lug 25, 2013 @ 12:18:59

    quindi?
    dobbiamo leggere?

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: