“Siate le sentinelle del mattino”!!!!

603887_441175742637503_1661670935_n
L’UNITALSI ha fatto arrivare la reliquia del Sangue di Giovanni Paolo II nelle nostre parrocchie e sono state organizzate delle veglie di preghiera.
Ieri sera, la veglia si è tenuta a Pizzo e vorrei condividere con voi un’esortazione che Giovanni Paolo II ha fatto e fa ai giovani di tutti i tempi:

Solo restando fedeli ai comandamenti di Dio, all’Alleanza che Cristo ha suggellato con il suo sangue versato sulla Croce, potrete essere gli apostoli ed i testimoni del nuovo millennio. È proprio della condizione umana e, in particolar modo, della gioventù cercare l’Assoluto, il senso e la pienezza dell’esistenza, cari giovani, nulla vi accontenti che stia al di sotto dei più alti ideali! Non lasciatevi scoraggiare da coloro che, delusi dalla vita, sono diventati sordi ai desideri più profondi e più autentici del loro cuore. Avete ragione di non rassegnarvi a divertimenti insipidi, a mode passeggere ed a progetti riduttivi. Se conservate grandi desideri per il Signore, saprete evitare la mediocrità e il conformismo così diffusi nella nostra società. Quando la luce va scemando o scompare del tutto, non si riesce più a distinguere la realtà circostante. Nel cuore della notte ci si può sentire intimoriti ed insicuri e si attende, allora, con impazienza, l’arrivo della luce dell’aurora. Cari giovani, tocca a voi essere le sentinelle del mattino che annunciano l’avvento del sole che è Cristo risorto!” (Messaggio per la GMG 2002)

Che possa essere davvero così per tutti!!!!

Annunci

29 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. zebachetti
    Apr 10, 2013 @ 00:29:30

    Buonanotte Debby

    Rispondi

  2. Emilio
    Apr 08, 2013 @ 22:24:35

    Grazie, grazie. Nel mio piccolo continuo a farlo. 🙂

    Rispondi

  3. Sergio Baldin
    Apr 08, 2013 @ 08:24:20

    Un grande papa che ha sempre avuto le parole giuste per i giovani, per motivarli e farli sentire una grande speranza, non solo per la Chiesa, ma per l’intera umanità.
    E di incoraggiamento ne hanno bisogno, se solo guardiamo a quanto siano avvilenti le loro prospettive per entrare nel mondo del lavoro, quanto sia diventato per loro difficile realizzare la giusta aspirazione di dar concretezza ai loro progetti di vita, anche per egoismo di tanti che potrebbero lasciar loro spazio.
    Un ambito dove questo spazio c’è tutto, anche se non è la stessa cosa, è proprio nella strada loro indicata con queste esortazioni, sempre attuali e per questo motivo di incoraggiamento, fiducia nel futuro e capacità di andare oltre!
    E’ quello che dimostri anche tu, ed io ti auguro di essere qui far noi proprio quello che papa Giovanni Paolo ha esortato i giovani ad essere.
    Auguri per i tuoi prossimi impegni, che il coraggio non ti venga mai meno!
    Un abbraccio fortissimo amica dolcissima, ciao!

    Rispondi

    • Deborath
      Apr 08, 2013 @ 15:39:13

      Eh, mio caro Sergio, è vero che per noi giovani oggi è davvero difficile riuscire a non perdere la speranza, con le prospettive future pari praticamente a zero per noi…
      Sai, qualche settimana fa a Pescara siamo andati ad una riunione di un sindacato e ci hanno detto chiaramente che noi ci abiliteremo, ma che questo non ci farà comunque lavorare, perchè tutto nella scuola è fermo e bloccato, ahimè…
      Quindi, immagina quanta voglia abbia io di mettermi a studiare tutto questo malloppo di roba che ci hanno dato!!!!
      Un abbraccio Sergio e continua a fare sempre il tifo per me, ne ho bisogno!!!!

      Rispondi

  4. skayrose59
    Apr 07, 2013 @ 18:35:50

    Superbo il messaggio di Giovanni Paolo II, molto coraggioso e provocatorio Ciao e apresto 🙂

    Rispondi

    • Deborath
      Apr 08, 2013 @ 15:35:49

      Ciao mia cara Skay, è molto bello questo messaggio e l’ho condiviso anche con i ragazzi del catechismo, per spingerli a riflettere e ad interrogarsi sulle cose fondamentali della vita….
      Un abbraccio.

      Rispondi

  5. Rita
    Apr 06, 2013 @ 23:06:53

    Non ci crederai, ma stavo per scrivere che noi giovani dobbiamo essere quelli che annunciano l’aurora! Mi tiro fuori e ti dico che, personalmente, credo nei giovani e penso che siano davvero capaci di annunciare l’avvento del Sole vivo. Ti abbraccio, Deborath!

    Rispondi

    • Deborath
      Apr 08, 2013 @ 15:31:53

      No, Rita!!!! Mi dispiace, ma io non voglio che tu ti tiri fuori!!!!!
      Non sempre l’età anagrafica corrisponde all’età spirituale, per cui se ti veniva in automatico rispondere in quel modo, vuol dire che tu giovane lo sei e non solo dentro!!!!
      Ti abbraccio forte forte… 🙂

      Rispondi

  6. *Annamaria*
    Apr 06, 2013 @ 20:46:48

    La frase che mi ha colpito di più?
    “Non lasciatevi scoraggiare da coloro che, delusi dalla vita, sono diventati sordi ai desideri più profondi e più autentici del loro cuore”.
    Da sempre questa cosa mi fa paura, mi rendo conto che con il passare del tempo viene quasi spontaneo adattarsi alla mentalità del “mondo”. Ho sempre temuto l’arrivo del giorno in cui capiterà anche a me di adattarmici completamente e di non trovare la cosa preoccupante.
    In alcuni periodi della mia vita ho cercato di lottare per evitarlo, ma è una battaglia troppo faticosa da combattere e troppo difficile da vincere.
    Spero solo che quel giorno tanto temuto non sia già arrivato! 😉

    Rispondi

    • lucetta
      Apr 07, 2013 @ 09:08:05

      Può succedere di adattarsi, Annamaria cara, ma penso che il solo fatto che tu ne abbia timore……..depone bene a tuo favore. Buona Pasqua nel senso che devi scacciare via questi timori ed ……abbandonati alla MISERICORDIA. Oggi è il giorno favorevole. Un abbraccio.

      Rispondi

      • Deborath
        Apr 08, 2013 @ 15:33:35

        Adoro la tua grazia, Lucetta, il tuo garbo, il tuo modo di porti, la tua dolcezza….
        Sei davvero una persona speciale e sei sempre d’esempio per me….
        Ti voglio bene… ♥

        Rispondi

    • Deborath
      Apr 08, 2013 @ 15:29:20

      Anna, tu hai sempre tanta paura di tante cose e dimentichi che noi non lottiamo mai da soli!!!!
      Certo, con questo non voglio dire che sia facile, ma Gesù combatte accanto a noi e noi abbiamo il dovere di testimoniare i miracoli che Lui opera nella nostra vita giorno per giorno, per cui, coraggio!!!! E sempre avanti!!!! 🙂

      Rispondi

  7. lucetta
    Apr 06, 2013 @ 17:35:54

    Sono contenta quando Papi e presbiteri si rivolgono ai giovani che sono la speranza della Chiesa, le sentinelle del mattino…..ma lo sono ancora di più quando vedo e sento giovani che professano la loro fede con gioia e fermezza senza paura di essere derisi. Ti abbraccio e…….forza Deborath, trascina anche Serena quando tornerai a Pescara.

    Rispondi

    • Deborath
      Apr 08, 2013 @ 15:27:04

      Ciao Lucetta mia, gioisco anche io per le stesse cose che hai elencato tu…
      Con Serenuccia stiamo facendo un buon lavoro, ti dirò che è stata bravissima, perchè, finalmente, si è confessata per Pasqua dopo 15 anni!!!!
      Quindi, come vedi…. si cammina!!!!!
      Ti abbraccio e prega sempre per me, non mi dimenticare!!!! ♥

      Rispondi

      • lucetta
        Apr 09, 2013 @ 14:11:10

        Che bella notiziaaaaaaaaaa!!!!! Sono cose entusiasmanti. Viva Serena che ha capito cosa conta per grazia di Dio e per merito tuo. Niente timori, non ti dimentico, siine certa…solo che non ho la costanza di ricordartelo ogni giorno. Uè sentinella del mattino, credici una buona volta altrimenti ti…..picchio. Bacione.

        Rispondi

  8. Donatella
    Apr 06, 2013 @ 17:20:22

    Stupenda questa esortazione che, anche se non sono più giovane 🙂 , faccio mia con tutto il cuore.
    Attendo con ansia le reliquie di Papa Woityla, sperando che le portino anche qui… visitarle mi permetterebbe di riprovare l’emozione che ho sentito davanti alla sua tomba…ciao dolce Debby ♥ TVB

    Rispondi

    • Deborath
      Apr 08, 2013 @ 15:24:55

      Ciao Dony, ma scherzi????
      Ci mancherebbe altro che non ti sentissi giovane!!!!!
      Certo che questa esortazione è anche per te e DEVI farla tua!!!!! 🙂
      A quanto ne so io, le reliquie dovrebbero arrivare anche in Sicilia, ma non so precisamente dove…. 🙂
      Ti auguro di poterle vedere e di provare l’emozione che ho provato io…
      A presto, amica mia dolcissima…

      Rispondi

  9. Rebecca
    Apr 06, 2013 @ 14:47:00

    Ciao cara Debby, dobbiamo essere sempre pronti per il grande giorno del nostro Creatore, la più grande gioia che possiamo regalare a lui.. è.. nutrire amore verso il nostro prossimo.. cosi il sacrificio di Gesù non era inutile.. cara abbi un sereno weekend ti abbraccio Pif

    Rispondi

  10. Emilio
    Apr 06, 2013 @ 13:56:56

    L’unitalsi? Ah si la conosco 😀
    Anche qui sono arrivate le reliquie del Papa, stanno facendo il giro di tutta Italia 🙂
    Ciao Debby, un abbraccio buona giornata

    Rispondi

    • Deborath
      Apr 08, 2013 @ 15:21:26

      Sì, Emilio, è vero, le reliquie del Papa stanno girando tutta l’Italia…
      E’ stato moto emozionante…
      Abbiamo anche visto un filmato sui vari progetti portati avanti dall’Unitalsi… 🙂
      Siete davvero grande e seminate tanto bene nel mondo…
      Che Dio vi benedica!!!! 🙂

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: