Serena e… la Messa

ampolle-di-aceto-e-olio
Ormai sapete che Serena è la mia mitica coinquilina, per cui bando alle ciance ed alle presentazioni…
Quando abbiamo deciso di andare a vivere insieme, l’avevo vista solo due volte, per cui non sapevo assolutamente nulla di lei, neppure di che confessione religiosa fosse…
Ho appurato, in seguito, che era cattolica, come me… cioè, più o meno, nel senso che era una classica cattolica “non praticante”. (?.?)
Appena siamo arrivate a Pescara le ho chiesto: “Sere, tu ci vai a messa la domenica?”
E lei: “Io??? A messa??? No no, io non ci vado, assolutamente!!!”
Al che mi sono detta: “Bene, devo trovare necessariamente una chiesa che sia vicino casa, non posso saltare la messa e non mi va di andarmene in giro da sola per una città che non conosco!!!”, così, con Pietro, abbiamo fatto un giro ed abbiamo scoperto che c’erano due chiesette qui vicino.
Inizialmente sono andata, per due domeniche, alla chiesa dei Carmelitani scalzi, poi ho cambiato e sono andata alla parrocchia di S. Lucia.
Direte: “Cosa c’entra questo con Serena? Cosa c’entra questo titolo se lei a messa non ci viene???”
E no!!!!
Attenzione!!!!
Qualcosa è, improvvisamente, cambiato… 🙂
Una domenica Serena mi dice: “Senti, io non voglio venire a messa, ma ti vengo a prendere all’uscita!!!”
(Io ho pensato: “Che cavolo ci viene a fare a prendermi all’uscita??? Conosco la strada di casa…” Ed ho pensato che era ancora più sciroccata di quanto credessi…)
Comunque, le ho detto che per me andava bene.
Come d’accordo, me la ritrovo fuori dalla chiesa e proprio quel giorno avevo deciso di prendere gli orari anche dell’altra chiesetta vicina, così ci sono andata con lei.
Ad un tratto mi dice: “C’è la messa anche qui, entriamo???”
Io, incredula, le dico: “Ok!!”… (mi stupivo della sua improvvisa fede…)
Proprio quel giorno lì c’era anche il Vescovo e, quindi, era pieno di gente. Entriamo, attraversiamo tutta la chiesa e ci mettiamo in un angolo, cercando di non disturbare. Il Vescovo stava facendo l’omelia…
Ad un tratto vedo Serena perplessa, mi guarda e mi dice: “Ma anche qui dicono la stessa cosa???”
Ed io: “In che senso, scusa???” o.O
Lei: “Sì, parlano della stessa cosa di cui hanno parlato anche nell’altra chiesa!!!”
Ed io: “Ma certo!!! E’ questo il Vangelo del giorno, è uguale in tutte le chiese del mondo!!!”
E lei: “Ahhh….” (avrà pensato: “Pensa tu che noia!!!”)
Finita l’omelia la messa continua, ovviamente; arrivato il momento dell’offertorio, si gira e, con nonchalance, mi dice: “Bene!!! Ora ce ne possiamo andare, da questo pezzo in poi l’ho già visto nell’altra chiesa!!!”
Io ALLIBITA!!!!!!!
La guardo come se fosse un marziano e le dico: “Io ora di qui non mi muovo se prima non finisce la messa!!!”
E lei, incredula: “E perché???? Lo abbiamo già visto di là!!!!” (?.?) (come se fossimo al cinema e stessimo guardando un film!!!!)
Mahhhhh….. o.O
Che strani questi “cattolici non praticanti”….
Una volta fuori le spiego che la messa non è come uno spettacolo che ne vedi un pezzo qui, un pezzo lì ed un altro pezzo in un altro posto ancora, ma che dovrebbe essere vista e, soprattutto, partecipata, dall’inizio alla fine in un solo posto…
Lei, con il suo solito sorriso “a cartone animato”, mi fa di sì con la testa… (pensando: “Cosa vorrà mai dire questa cosa???”, ma non osando chiederlo!!!)
Da quella volta in poi, ha deciso di venire a messa TUTTE le domeniche…. (guai a saltarne una!!!) 🙂
Ma non è finita qui, la cosa più bella è successa domenica scorsa… (presina a parte…)
Tornate a casa, stavamo pranzando…
Lei tutta soddisfatta, mi guarda e mi dice: “Sai, stavolta ho guardato proprio bene!!!! Oggi don Nando non ha usato l’acqua e il vino, ma l’olio e l’aceto!!!! Sì, sì, ho visto proprio bene!!!” (solito sorriso “a cartone animato)
Io, sempre più allucinata per il fatto che non ci fosse arrivata a capire che il prete aveva usato il vino bianco invece del rosso, le dico: “Certo, Serena, l’olio e l’aceto!!!! Mancava solo la tua insalata ed il pranzo era completo!!!!” o.O
Ma si puòòòòòò?????
Sì, lo so, è veramente incredibile, ma lei è così!!!! Ed è veraaaaa!!!!
Ahahahahahah…. 😀

Annunci

253 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. lucetta
    Mar 31, 2013 @ 09:54:01

    Buona Pasquaaaaaaaaaa!!!!!Risorgiamo da tutte le tristezze e da oggi solo gioie perchè Cristo è risorto.

    Rispondi

  2. carla
    Mar 30, 2013 @ 21:41:28

    Carissima Deborath, che felicità sapere che stai bene e che le cose stanno andando per il verso giusto. 🙂
    Ti seguo sempre anche se ho molto rallentato per motivi diversi.
    Trascorri una Pasqua serena in compagnia di chi ami e porti nel cuore.
    Tanti, tanti auguri e un abbraccio 🙂
    p.s. un caro saluto anche a Serena, una ragazza simpaticissima. 🙂

    Rispondi

    • Deborath
      Mar 31, 2013 @ 15:29:26

      Oh no, Carla, non mi dire così!!!!
      Non mi dire che hai rallentato!!! Mi mette tristezza sapere che ti vedrò sempre di meno da queste parti!!!!!
      Ti auguro comunque sempre il meglio che la vita possa offrirti.
      Buona Pasqua nel Signore Risorto….
      A presto, spero… ♥

      Rispondi

  3. ゚・❤ EleOnora ❤・゚
    Mar 30, 2013 @ 19:49:59

    Che caos in questo blog!

    Rispondi

  4. arthur
    Mar 30, 2013 @ 18:43:40

    Buona Pasqua cara Deborath, con tutta la tua famiglia.

    Rispondi

  5. Emilio
    Mar 30, 2013 @ 17:20:02

    Olio e aceto? E il sale non si mette?? 😀
    Oddio proprio con te doveva abitare? 🙂
    Vabbè la stai portando sulla retta via (spero).
    Un abbraccio cara, buona Pasqua a te e in famiglia.

    Rispondi

  6. Donatella
    Mar 30, 2013 @ 15:30:27

    Debbyyyyyy…ahahahahaha 😀 non la sto finendo più di ridere… mitica Serena!!! 😀
    Ne approfitto per fare a te, a lei e a tutti coloro che vi sono cari il mio più caloroso augurio di una Pasqua serena e gioiosa ♥

    Rispondi

  7. ili6
    Mar 30, 2013 @ 14:17:23

    Tanti auguri di serena e gioiosa Pasqua.
    Un abbraccio, Marirò

    Rispondi

  8. ゚・❤ EleOnora ❤・゚
    Mar 28, 2013 @ 13:18:59

    Ho fame… ora quasi quasi mi faccio un’insalata ed uso quest’olio e quest’aceto 😀
    senza sale!

    Rispondi

  9. lucianaele
    Mar 28, 2013 @ 10:20:57

    Siccome non penso di poter ancora passare da te,
    auguro a te e famiglia i migliori auguri per una serena Pasqua.
    Un abbraccio,
    Luciana

    Rispondi

  10. ゚・❤ EleOnora ❤・゚
    Mar 27, 2013 @ 23:06:36

    Sei sempre la solita…
    un post e mi fai fare un mare di commenti….
    😀
    come farei senza di te…
    ho ripensato di richiudere fb… mi annoia 😀

    Rispondi

    • Deborath
      Mar 28, 2013 @ 08:03:57

      Dai , Ele, lo so anch’io che fb non può essere neanche lontanamente paragonato al mio blog, però ora addirittura chiuderlo no dai. Se no poi chi taggo io quando trovo i link dei pazzi? Su, sforzati di essere ragionevole per una volta nella tua vita. 😀

      Rispondi

  11. lupus.sine.fabula
    Mar 26, 2013 @ 22:59:13

    Fantastico… mentre leggevo mi chiedevo come faccia la tua coinquilina a definirsi cattolica non praticante. Un cattolico certe cose le dovrebbe sapere anche se sono secoli che non va in chiesa…
    Ma prendiamola sul ridere, come fai tu, è il modo migliore… 😉
    Un saluto.

    Rispondi

  12. arthur
    Mar 25, 2013 @ 17:09:29

    Che simpatica la tua amica e simpatica tu per come hai raccontato tutta la storia. In quale chiesa andate adesso?

    Magari ci faccio un salto visto che anch’io come Serena sono un cattolico non (sempre) praticante… 🙂

    Ciao Deborath, il bello di te è che sei sempre positiva ed è un piacere leggerti.

    Rispondi

  13. Sergio Baldin
    Mar 25, 2013 @ 11:30:19

    A me Serena fa tenerezza, soprattutto perché dimostra tanto candore!
    Intanto ha dimostrato fiducia in te, ma poi ha preso tutto per il verso buono, si fida di te, ti ascolta e ti segue, mica succede sempre così!
    Poi ci mette attenzione, perché il suo travisare prima di tutto parte dal fatto che ha seguito attentamente, forse dovevi tenerla più distante, così non avrebbe confuso.
    Ma so che un po’ di ripasso glielo farai, emergerà la catechista che è in te e vedrai poi che, dai Carmelitani o da don Nando, non incorrerà più in quelle confusioni.
    Visto che torni per la settimana santa, immagino che qualche raccomandazione gliela lascerai e lei ne terrà conto.
    Anche il fatto che entri qui a leggere e commentare significa che è una ragazza che prende le cose per il verso giusto e non se la prende se fai conoscere queste sue performances.
    Una bella accoppiata, credo che l’esperienza farà bene ad entrambe!
    Ciao amica carissima, un abbraccio a te ed un cordiale saluto alla tua coinquilina, buona settimana santa ad entrambe!

    Rispondi

    • Deborath
      Mar 25, 2013 @ 11:42:13

      Oddio, Sergio, credimi, mi fa morire dalle risate…
      Dovresti vedere quante ne combina e, soprattutto, dovresti vedere la sua faccia mentre le combina o subito dopo averle combinate!!!!!
      E’ davvero incredibile…
      Saremmo una coppia formidabile per Zelig!!! 😉

      Rispondi

  14. Rita
    Mar 25, 2013 @ 08:33:21

    Deborath, sei unica e inimitabile! Non so se tornerai a casa per le feste pasquali, ma se resti là, avrai molto da spiegare a Serena, con tutte le celebrazioni e i riti di questa Settimana Santa! Ti abbraccio con affetto.

    Rispondi

  15. *Annamaria*
    Mar 24, 2013 @ 21:36:07

    mmmmmm…. si può usare il vino bianco a Messa? O.o
    questo non l’avrei mai detto… e perché? possibile che non si trovi del vino rosso? Per quale motivo uno dovrebbe usare del vino bianco? Che preti alternativi che si trovano in giro…
    Quando ho iniziato a leggere il post avrei scommesso qualunque cosa che alla fine del post, Serena come minimo sarebbe venuta a Messa! 😉
    Come potrebbe essere possibile vivere con te e non andare a Messa? Non lasciarsi coinvolgere dai tuoi discorsi? Non riesco ad immaginare una cosa del genere! 😛

    Rispondi

  16. Annadaicapellirossi
    Mar 24, 2013 @ 20:35:50

    Serena=mito!

    Rispondi

  17. ゚・❤ EleOnora ❤・゚
    Mar 24, 2013 @ 17:53:59

    il tuo blog è sbagliato!
    Dice che oggi è mar 24….
    invece, è domenica 24

    Rispondi

  18. Serena
    Mar 24, 2013 @ 17:43:34

    Cioè….uno và a dormire in pace, si sveglia e trova qste sorprese! manco la Domenica delle Palme si può stare tranquilli… -_- ma io dico…da ke mondo e mondo nell’oliera si mette aceto e acqua??! avanti! 😛 e cmq le mie domane erano lecite, se uno nn pratica , o no??! 😛 non apprezza i miei sforzi stà coinqui! 😛 ma menomale ke l’ho trovata và 🙂 ❤

    Rispondi

    • Deborath
      Mar 24, 2013 @ 23:46:24

      Ohi, Serena, è meglio che sto zitta va!!!!
      Altrimenti mi metto a raccontare anche la tua partecipazione alla lettura degli avvisi di don Nando!!!!!
      Boccuccia mia statti zitta!!!! 😀

      Rispondi

  19. lella
    Mar 24, 2013 @ 16:01:20

    come non esite il caso? esiste eccome!!!!
    lei ha iniziato o è tornata ad andare alla messa e tu hai trovato un amica speciale!
    un abbraccio
    serena domenica delle Palme e buona settimana Santa
    lella

    Rispondi

  20. ゚・❤ EleOnora ❤・゚
    Mar 24, 2013 @ 15:48:59

    quando avete deciso di andare a vivere insieme….
    questa poi… io non ho mica capito come avete deciso…

    Rispondi

  21. ゚・❤ EleOnora ❤・゚
    Mar 24, 2013 @ 15:42:54

    noooooooooooooooooooooooooooo

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: