Coincidenze?

Una telefonata con un caro amico mi ha fatto riflettere su tante cose, ad esempio, la relazione che esiste tra tutto il creato, le creature ed il loro Creatore…
È come se tutto fosse collegato da fili invisibili, ma così forti e resistenti da legarci così tanto tra di noi al punto da farci diventare un’unica grande cosa…
Si parlava, però, di come, nella nostra civiltà occidentale, si sia persa questa consapevolezza: si vede tutto in termini assolutistici e rapportati solo ed unicamente all’io…
Questo io che si rapporta all’io non fa altro che renderci delle piccole isole sperdute… L’uomo non è fatto per essere un’isola, è stato creato perché, insieme agli altri uomini, formasse il corpo di Cristo, perché Cristo fosse tutto in tutti…
Allo stesso modo, l’uomo è stato creato e posto a guardiano di uno splendido giardino: Dio ha creato l’uomo e gli ha affidato tutto il resto del creato perché lo custodisse, lo rispettasse, lo preservasse… Ma, ancora una volta l’uomo, incentrato solo su se stesso, ha deturpato tutta la meraviglia che il nostro Creatore, per amore e solo per amore, aveva così fantasiosamente realizzato…
In ogni caso, che noi lo vogliamo o no, che siamo consapevoli o meno, siamo sempre e comunque tutti strettamente collegati…
Queste strette relazioni esistenti tra Creatore, creato e creature, danno origine a forti energie che ci portano l’uno verso l’altro inconsciamente, inconsapevolmente, ci guidano affinchè possiamo raggiungere le nostre mete, affinchè possiamo essere felici e stare bene con noi stessi e con gli altri, affinchè l’armonia originaria, sempre presente nella Sua mente, possa rispecchiarsi in noi, in ognuno di noi…
Da tempo la mia anima cercava risposte, da tempo era inquieta, da tempo il mio corpo e la mia mente non erano più in armonia… Inconsciamente cercavo qualcuno o qualcosa che già era in viaggio verso di me…
Coincidenze?
Non lo so: io non credo; preferisco pensarla come Coelho: “Quando desideri qualcosa tutto l’universo cospira affinché tu realizzi il tuo desiderio”. (L’Alchimista)

Annunci

30 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. ゚・❤ EleOnora ❤・゚
    Apr 03, 2012 @ 11:07:05

    come mai, questo pensiero profondo il giorno del mio compleanno ?????
    🙂

    Rispondi

  2. lucetta
    Feb 06, 2012 @ 22:40:47

    Eccomi Deborath. Mi piace, mi piace, mi piace.Ho apprezzato ogni parola perchè sono convinta delle “strette relazioni esistenti tra Creatore, creato e creature,…… “. Per esempio spesso mi capita, soprattutto con le persone a cui sono legata in modo particolare da vincoli di amicizia e di fede, di pensarle e subito dopo ricevere un messaggio, una telefonata, una mail e mi accorgo che ci stavamo pensando contemporaneamente. Approfitto per ringraziarti della risposta privata e delle buone notizie. Un abbraccio.

    Rispondi

    • Deborath
      Feb 08, 2012 @ 20:03:01

      Ciao mia dolce Lucetta, sono molto contenta che questo post ti sia piaciuto…
      Anche a me capita di sperimentare la telepatia e ricevere una telefonata o un sms da qualcuno che stavo pensando in quel momento: quando succede mi meraviglio sempre e assaporo la sensazione per diversi minuti…
      Grazie a te per il tuo interessamento e per l’affetto e l’attenzione che sempre mi dimostri…
      TVB… 🙂

      Rispondi

  3. lupus.sine.fabula
    Feb 06, 2012 @ 17:40:54

    La frase di Coelho è molto veritiera. Più volte l’ho sperimentato sulla mia pelle.
    A volte le cose non sono coincidenze, a volte le persone ci indirizzano senza saperlo verso le risposte che cercavamo. Non so se credo in Dio, ma sicuramente le cose hanno un senso molto più+ profondo di quello che noi vediamo.
    Poi, se l’uomo si mette al centro alla ricerca egoistica solo di sè stesso, la natura il creato e ogni cosa vengono distrutte in nome di quell’essere che non è dio ma che a dio si elegge pur non avendone il diritto…
    Un saluto, mi fa piacere che tu sia un po’ più serena…

    Rispondi

    • Deborath
      Feb 06, 2012 @ 20:05:36

      Ciao Lupus e grazie del passaggio…
      Sono d’accordo con quello che hai scritto e ti ringrazio di gioire con me per il mio ritrovato stato di salute…
      Tu non sai se credi in Dio, eppure, anche tu sei compresa, integrata, pienamente inserita nel suo meraviglioso progetto d’amore… Anche tu sei legata a noi da questi splendidi fili invisibili, ma eterni e duraturi… 🙂

      Rispondi

  4. Donatella
    Feb 06, 2012 @ 17:15:25

    D’accordissimo con te cara Debby, la riflessione di Coelho è veritiera…siamo parti di un unico grande Tutto ed è per questo che ogni cosa è collegata. Confortante anche perchè alla luce di ciò non c’è nulla di più sbagliato che pensare di essere soli…ti abbraccio, buona settimana! TVB

    Rispondi

    • Deborath
      Feb 06, 2012 @ 20:02:53

      A volte ci sentiamo soli, mia cara Donatella ed io conosco fin troppo bene questa maledetta sensazione, però, effettivamente se pensiamo a tutti i collegamenti che ci uniscono, è davvero impossibile sperimentare la solitudine…
      Ti abbraccio forte forte e…. non è che sui fili di questa ragnatela, mi manderesti 2 belle cassatelle???? 😉
      TVB…

      Rispondi

      • Donatella
        Feb 07, 2012 @ 13:32:51

        Certo 😀 …solo un attimo…
        …sono arrivate??… 🙂
        Non avevo pensato fino a che punto potesse essere positiva questa situazione 🙂 Me lo ricorderò quando farai la prossima torta… 😉

        Rispondi

  5. Sergio Baldin
    Feb 06, 2012 @ 15:46:27

    La rivelazione. che sembra averti fatto scorgere interazioni con le persone che non immaginavi, non ho capito sei sia derivata dalla conversazione che hai avuto e da quanto da essa ti è stato dato opportunità di pensare meglio.
    Comunque, a prescindere dai disegni divini che a noi non è dato di conoscere, anche se possiamo pensare ci siano ed a notro beneficio, sicuramente ci sono dei legami che nemmeno conosciamo, come delle ragnatele nell’universo che interconnettono le persone, che magari poi, solo per vie oscure, delle quali non si riesce nemmeno a trovare la spiegazione, possono entrare in contatto.
    Il fenomeno per antonomasia, di queste forme di legami è quello dell’innamoramento improvviso, il cosiddetto colpo di fulmine.
    Ma forse io qui sto andando un pò fuori tema.
    La risposta che cercavi, di sicuro non aveva non aveva nulla a che fare con ciò!
    Però è sempre una bella constatazione, quella di provare queste le forme di incontri come capitato a te!
    Chissà, forse dobbiamo riflettere di più, o in maniera differente!
    Di sicuro non se ne sa mai abbastanza, anche senza esserne del tutto consapevoli!
    Sono contento per te, di questa tua nuova consapevolezza.
    Ti abbraccio forte, grazie della tua presenza per gli auguri a Silvia e che possa essere una buona settimana per te, anche se sembra per tutti fredda!
    Ciao mia casa Debby!!!

    Rispondi

    • Deborath
      Feb 06, 2012 @ 20:01:00

      Grazie a te, Sergio mio caro; grazie di esserci sempre!!!!
      Dunque, questa cosa, in realtà l’ho sempre pensata e, più che pensata, sentita profondamente dentro, ma quando ti confronti con qualcuno e scopri che le sensazioni non sono solo tue allora, capisci, ti rendi conto che è tutto vero, che non sono solo illusioni o immaginazioni per stare meglio…
      Sai che ci si trova, così, per caso, senza conoscersi, senza saper nulla l’uno dell’altro, ma ci si trova sempre, nonostante il tempo e le distanze, nonostante le età e lo spazio….
      E’ meraviglioso tutto questo…. Semplicemente meraviglioso!!!! 🙂

      Rispondi

  6. ゚・❤ EleOnora ❤・゚
    Feb 06, 2012 @ 10:04:12

    come siamo profonde oggi… 😛

    io non credo alle coincidenze o alle fatalità…
    per me ogni cosa ,se ci facciamo guidare da Lui e non facciamo prevalicare il nostro essere , è Volontà di Dio …

    baci piccola peste 😛

    Rispondi

  7. Rebecca o semplicemente Pif
    Feb 06, 2012 @ 08:25:09

    Buongiorno cara Debora, io credo vivere in armonia con il creato, la natura, gli animali, l’ambiente e con l’umanità, porta tanti vantaggi per se stesso. Poi la cosa fondamentale di essere sempre grato al nostro Creatore, non serve dare la colpa a lui per le disgrazie giornalieri su questa terra. Perchè siamo noi stesi che abbiamo capovolto l’armonia su questa terra.. pecato che la maggior parte del’umanità si ricorda solo nei momenti dramatici a Dio.. Dio e amore e non farebbe mai qualcosa negtivo contro noi.. ti auguro tutto il bene del mondo e ti abbraccio Pif

    Rispondi

    • Deborath
      Feb 06, 2012 @ 19:55:13

      Sono d’accordo con te, Rebecca, ci si ricorda di Dio solo quando siamo nel bisogno, per il resto ci fa più comodo pensare che Lui non esista… E’ un personaggio scomodo Dio, così, quando stiamo bene ed è tutto ok, facciamo ciò che ci pare, senza curarci minimamente di Lui e rinnegandolo, salvo poi, prendercela con Lui per le cose che succedono e che NOI uomini potremmo evitare se solo volessimo… Ma no!!!! In quel caso è più comodo scaricare su di lui, ovvio!!!!!
      E va beh, speriamo che si possa prendere consapevolezza in fretta!!!!
      Un abbraccio e grazie mille di essere passata!!!! 🙂

      Rispondi

  8. ecodelvento
    Feb 06, 2012 @ 01:13:15

    Mi lasci un mare di pensieri…anche questa io non la chiamo coincidenza, ma disegno.
    Ci sarebbe da scrivere libri su questo argomento, i tutte le lingue e tutte le religioni del mondo. Grazie, cara…per queste tue parole…che son Luce.

    Un abbraccio

    Rispondi

    • Deborath
      Feb 06, 2012 @ 19:51:32

      Giusto, Laura, non sono coincidenze!!!
      Pure per me c’è dietro un disegno, un disegno ben chiaro che noi vediamo solo parzialmente e al contrario, come un ricamo dalla parte di dietro, dove ci sono solo nodi e colori ingarbugliati…
      Un giorno lo vedremo dal diritto e sarà, di certo, meraviglioso…
      Ti abbraccio forte forte… 🙂

      Rispondi

  9. skayrose59
    Feb 05, 2012 @ 21:46:01

    perchè si è persa la fede si rinnega il cristianesimo quindi la fonte di acqua viva,Gesù Cristo che porta a Dio.Soprattutto ci si allontana dalla Madre di Dio Maria, attraverso di Lei si può attingere quell’energia che arriva da Dio e portarci alla salvezza.

    Rispondi

    • Deborath
      Feb 06, 2012 @ 19:48:51

      E’ vero, Skay, non si fa altro che rinnegare Dio: Dio non esiste!!!! E tutto va inspiegabilmente a rotoli; eppure c’è ancora chi si ostina di essere nel vero, nel giusto…
      Che Dio ci perdoni…
      Un giorno capiremo e, forse, sarà troppo tardi… 😦

      Rispondi

  10. Rita
    Feb 05, 2012 @ 21:45:18

    Peccato che, molte volte, l’uomo, la creatura per eccellenza, quella che Dio ha fatto a Sua immagine, non si renda conto di questi fili invisibili! Troppa violenza, Deboruccia! Fin quando ne senti parlare ai TG ci vuole qualche attimo prima di renderti conto che si tratta di realtà… ma quando accade a pochi passi da te …. Preghiamo, affinché Dio, grande Tessitore, ricolleghi quei fili invisibili che la creatura uomo è riuscita a spezzare nonostante fossero forti e resistenti,

    Rispondi

    • Deborath
      Feb 06, 2012 @ 19:46:54

      Sì, rita, troppa violenza, troppa cattiveria, troppo egoismo, troppo tutto in negativo…
      Non so se sia successo vicino a te qualcosa in particolare, ma è vero che quando ti accade a due passi ti rendi conto che non è una cosa che succede solo agli altri…
      Che Dio possa aver pietà di noi…
      Ti abbraccio forte forte…

      Rispondi

  11. claudiopsy
    Feb 05, 2012 @ 20:35:20

    Semplici, pure, amorevoli VERITA’!
    Divine coincidenze! Le coincidenze del piano di Dio sugli uomini : un piano misterioso, impalpabile, invisibile, ma VERO!. Così come è Dio: VERITA!!!!
    Un abbraccio carissima
    e complimenti, un bellissimo articolo! 🙂
    Claudio

    Rispondi

    • Deborath
      Feb 05, 2012 @ 21:43:37

      Ciao Claudio, sono contenta che questo post ti sia piaciuto…
      Era da tanto che non scrivevo più nulla su questo blog, ma questo post mi è uscito dal cuore, era giusto che questa riflessione non andasse persa… 🙂
      Un abbraccio forte e grazie di esserci… ♥

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: