Il mio laboratorio di Natale

In ogni casa, a Natale, si rispettano determinate tradizioni…
Io, oltre al mio bellissimo albero ed al mio piccolo presepe, sono solita dedicarmi al mio laboratorio di pasticceria…
Per me il Natale ha dei profumi speciali: quelli che si diffondono dalla mia cucina, grazie ai miei bellissimi e buonissimi biscottini di Natale, da donare ad amici e parenti…
Vi lascio qui le ricette, caso mai vi venga la fantasia di cimentarvi e vi prometto di mettere al più presto anche una foto, non appena li avrò tutti pronti…
E sì, perché la lavorazione, per averli tutti a disposizione, dura per ben 5 lunghi e faticosi giorni…
Buon lavoro…

PETRALI

Pasta: 1 kg di farina, 6 uova intere, 400 gr di burro, 400 gr di zucchero, 2 bustine di lievito per dolci.
Ripieno (da preparare il giorno prima): 250 gr di zucchero, 75 gr di cacao amaro, 250 gr di fichi secchi, 200 gr di mandorle, 200 gr di noci, 200 gr di uva passa, ½ l di marsala, 2 tazzine di caffè, cannella in polvere q. b.
Macinare le mandorle, le noci, i fichi secchi e l’uva passa; unire lo zucchero, il cacao e un pizzico di cannella. Mettere tutto in una pentola, aggiungendo il marsala ed il caffè e portare ad ebollizione. Mescolare costantemente fino ad ottenere una consistenza non troppo morbida. Lasciar riposare una notte.
Preparare la pasta frolla con la farina, le uova, lo zucchero, il lievito e il burro a temperatura ambiente. Formare una palla liscia ed omogenea, poi stendere con il matterello in una sfoglia sottile che taglierete con un bicchiere per formare dei cerchi.
Mettere su metà cerchio un cucchiaino di ripieno, spennellare internamente con un albume e chiudere a mezza luna, in modo da lasciare all’interno il ripieno. Procedere così fino all’esaurimento degli ingredienti.
Porre i Petrali sulla teglia foderata con carta da forno e spennellare con il tuorlo dell’uovo diluito con un po’ d’acqua.
Cuocere in forno caldo a 180 C per 30 minuti circa o fino a doratura.

CORNETTI MANDORLE E CANNELLA

125 gr di zucchero, 125 gr di mandorle tritate, 250 gr di farina, 200 gr di burro, 3 tuorli, 1 bustina di vanillina.
Impastare tutti gli ingredienti insieme, fino ad ottenere una palla liscia e omogenea. A questo punto prelevare dall’impasto delle piccole parti della grandezza di una nocciola e formare dei piccoli cornetti.
Porre sulla teglia foderata con carta da forno e cuocere a 180 C per 10-15 minuti. Lasciar raffreddare e spolverare di zucchero a velo e poi di cannella in polvere.

BISCOTTINI ALLE NOCCIOLE

3 tuorli, 120 gr di zucchero, 150 gr di farina, 120 gr di burro, 150 gr di nocciole tritate.
Impastare tutti gli ingredienti insieme, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Tirare la sfoglia con un matterello, ma mettendo la pasta tra 2 fogli di carta da forno, altrimenti non riuscirete né a stenderla, né a tagliarla, né a staccarla perché l’impasto è molto morbido.
Tagliate i biscottini con le formine e posateli sulle teglie rivestite da carta da forno.
Infornate a 180 C per 10-15 minuti. Una volta freddi spolverate di zucchero a velo.

DOLCETTI AL COCCO

180 gr di zucchero, 250 gr di farina di cocco, 2 uova intere.
Montare le uova con lo zucchero fin quando non saranno spumose. Aggiungere la farina di cocco e impastare.
Foderate le teglie con carta da forno e realizzare i dolcetti aiutandovi con 2 cucchiaini, altrimenti non riuscirete a lavorare questo impasto. Realizzate delle palline che infornerete a 180 C per circa 15 minuti.
Una volta dorati, lasciateli raffreddare e cospargete di zucchero a velo.

Buon appetito e pensatemi mentre li gustate…
Questo è il mio regalo di Natale per voi…

Annunci

51 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. sara
    Gen 24, 2012 @ 14:19:14

    ho provato questi magnifici dolcetti a casa di deborah…bhe cosa dire buonissimi!!!!!oggi ho fatto i cornetti…sono venuti bene…ma quelli di deborah…tutti un altra cosa….

    Rispondi

    • Deborath
      Gen 24, 2012 @ 19:35:55

      Ciao Sara!!!!
      E benvenuta, non credevo, sai che mi avresti lasciato un commento!!!!!
      Tanti dicono, sì, poi passo, prima o poi commenterò e poi, in realtà non lo fanno!!!!
      non ti nego che mi ha fatto molto piacere leggerti anche qui!!!!
      Sono contenta che tu abbia provato la ricetta e non ci credo che non ti siano venuti buoni: secondo me, ti sono venuti identici ai miei!!!!!
      E se anche non fosse, basta solo prendere un pò la mano: non demordere, vedrai che andrà sempre meglio!!!!!
      Ti abbraccio forte forte e spero di cuore che tornerai a farmi visita da queste parti… 🙂
      Saluta Vincenzo da parte mia… 🙂

      Rispondi

  2. *Annamaria*
    Dic 27, 2011 @ 19:16:24

    hihihihihih 😛
    io li ho assaggiati!!!!! ihihihihih 😛
    I miei preferiti erano quelli piccolini!!! Sia quelli a forma di J (che immagino sia una calza) che i cornetti… sono piccoli e scioglievolosi!!!! mmmm….

    Rispondi

  3. ili6
    Dic 24, 2011 @ 14:39:02

    il regalo è dolcissimo, grazieeeee!
    🙂

    Rispondi

  4. angelonocent
    Dic 22, 2011 @ 09:32:50

    Fortunato chi ti sposa!
    Auguri!

    Rispondi

  5. Donatella
    Dic 21, 2011 @ 17:51:31

    Ho letto adesso il tuo commento ai presepi…l’immagine di cui parli è anche la mia preferita…veramente emozionante e spontanea.,..te la dono con tutto il cuore. Un abbraccio tesorina mia!

    Rispondi

  6. Sergio Baldin
    Dic 21, 2011 @ 17:08:57

    Carissima Debby, questo post mi fa sentire un pò tagliato fuori dalla possibilità di contribuire con qualche osservazione competente.
    A meno che non occorra qualche assaggiatore, ma qui è troppo facile, tu sai preparare delizie che si gustano solo cogli occhi, che forse andrebbe meglio, ne beneficerebbe la glicemia!
    E’ bello sopratutto quel tuo confezionare i pacchettini ad ognuno, è il tuo cuore grande che ne vien fuori a rendere ancora più bello il tuo sorriso!
    Un abbraccio stretto, stai serena e divertiti anche così!

    Rispondi

    • Deborath
      Dic 21, 2011 @ 18:21:07

      Ciao Sergio, certo che urge un assaggiatore!!!!!
      E lì di certo saresti super competente!!!! Vero?????
      Grazie per le cose belle che mi dici sempre, sono dolci carezze sul cuore…
      Ti voglio bene… 🙂

      Rispondi

  7. Donatella
    Dic 21, 2011 @ 16:13:40

    Che buoni!!!! Sei bravissima, Debby! Si vede che hai una grande passione…mmm…mi sembra di sentire il profumo…però non mi azzardo a farli, io alle prese con la preparazione dei dolci sembro Mr. Bean 😀
    Passare da te mi fa sentire ancora di più l’atmosfera natalizia…
    Dolce pomeriggio e a presto con le foto dei dolcini…smack

    Rispondi

    • Deborath
      Dic 21, 2011 @ 18:12:29

      Grazie, Donatella, mi hai fatto un complimento bellissimo!!!!
      Sono contenta che, passando di qui, tu percepisca l’aria natalizia…
      Ma non hai ancora visto le foto???
      Le ho inserite quasi tutte, manca solo quella dei dolcetti al cocco che farò domani…
      Devi assolutamente tornare a vederleeeee!!!!!
      Un bacio e a presto, ti aspetto…. 🙂

      Rispondi

  8. ゚・❤ EleOnora ❤・゚
    Dic 21, 2011 @ 15:18:08

    ma,,, tu e lo zucchero andate a nozze??????

    Rispondi

  9. claudiopsy
    Dic 21, 2011 @ 10:36:20

    Uhmmmmmmmm 🙂 🙂
    Che fame di dolcetti della principessina Dolcissima!!!!!!! 🙂
    Un caro abbraccio
    Claudio

    Rispondi

    • Deborath
      Dic 21, 2011 @ 14:33:03

      Ciao Claudietto, che bello!!!!
      Da tempo immemore, ormai, nessuno mi chiamava più principessina… 🙂
      Inutile dirti che mi ha fatto immensamente piacere questo nomignolo…
      Grazie mille…
      Te ne offrirei volentieri un bel pò se solo passassi di qui…
      Un caro abbraccio e a presto…
      … e scusami se non sto passando da te: vedo sempre che pubblichi tante cose, ma ho tanto da fare… Appena posso, faccio un salto e cercherò di recuperare i ritardi!!!!
      A presto… 🙂

      Rispondi

  10. Rebecca o semplicemente Pif
    Dic 21, 2011 @ 08:44:14

    Ciao cara Debora, Natale per me è la festa che mi dona tanta serenità, e anche il periodo in cui non mi va tanto di uscire da casa per non vedere il natale comerciale che mi da la nauseà… L’immagine che hai usato somiglia molto di un libro della mia infanzia.. “La vita dei gnomi nei boschi”… grazie a questa immagine mi e tornata un pò la mia infanzia in mente… ti abbraccio Rebecca

    Rispondi

    • Deborath
      Dic 21, 2011 @ 14:30:17

      Cara Rebecca, il Natale ha sempre con sè questa magia: ci fa sempre tornare bambini, in un modo o nell’altro… 🙂
      Sono contenta che l’immagine ti piaccia: in realtà ne cercavo un’altra, di un altro genere, ma mi sa che non sono più capace di cercare belle foto su google… 😦
      Ti abbraccio e racconta anche tu le tue tradizioni, se ti va…
      🙂

      Rispondi

  11. Rita
    Dic 20, 2011 @ 23:33:26

    E’ un laboratorio che mi ispira tanto il tuo! E’ proprio il caso di provare almeno una delle tue ricette. Faccio la richiesta alla mia pasticciera di casa e poi ti farò sapere. Buon lavoro e buon divertimento, Deborath!

    Rispondi

  12. skayrose59
    Dic 20, 2011 @ 21:46:41

    Devono essere buonissimi, lo si capisce dagli ingredienti, Natale è più buono con i nostri dolci tradizionali lasciano nell’aria un delizioso profumo che rende questi giorni di Natale una festa che assieme alle lucine e al presepe riempie di gioia e fa felice soprattutto i bambini.
    Auguri di Buone Feste!

    Rispondi

    • Deborath
      Dic 21, 2011 @ 07:56:45

      Ciao mia dolce Skay, come va? Ti stai riprendendo pian pianino? Te lo auguro di cuore… 🙂
      E’ vero, Natale è più buono con le cose semplici e caserecce che facciamo con le nostre mani, per allietare le persone che amiamo…
      Peccato che io non ho ancora dei bimbi miei da far felici, ma cerco di coccolare gli amici ed i parenti, nel frattempo… 🙂
      Un bacio grande grande e grazie della visita… 🙂

      Rispondi

  13. silvianovabellatrix
    Dic 20, 2011 @ 20:44:35

    Ma che belle queste ricette che ricordano tanto i sapori speziati e dolcissimi dei piatti arabi…un retaggio della storia della tua bellissima terra. Sono di tua creazione o hanno anche una base “canonica” o regionale ?

    Rispondi

    • Deborath
      Dic 21, 2011 @ 07:54:27

      Ciao Silvia… 😀
      Sapessi come sono buoni, soprattutto i petrali… Li adoro… E’ vero che è una faticcaccia farli, ma ne vale davvero proprio la pena!!!! 😀
      Dunque, per venire alla tua domanda: purtroppo no, non sono di mia invenzione, ma sono frutto di ricerche appassionate, nel senso che i petrali sono tipici della zona di Reggio Calabria e li faceva sempre la nonna di una mia coinquilina, mi sono sempre piaciuti, così tanto ho girato e rigirato, cercato e ricercato su internet che cono riuscita a reperire questa ricetta che poi io modifico leggermente da questa “canonica”, nel senso che metto un pò di meno di marsala e 4 tazzine di caffè anzichè 2 per supplice al poco di marsala che tolgo, ma poi ognuno fa in base al proprio gusto… 🙂
      I biscottini al burro, invece sono di origine tedesca e anche quelli al cocco credo, ma li ho trovati si internet questi ultimi, così come pure quelli alle nocciole…
      Quelli alle mandorle, invece, li faceva la mamma del mio ex ed ho conservato gelosamente la ricetta perchè li adoravo… 🙂
      Un bacio grandissimo e grazie mille di esser passata… 🙂

      Rispondi

  14. marymaya
    Dic 20, 2011 @ 20:41:00

    mmmmmmmmmmmmmmmm …..che bello !!!
    io quest’anno niente atmosfera natalizia in casa…arriverò a cose fatte!
    ma mi metterò a fare almeno un tipo di biscotti tra Natale e Capodanno …..ne sento proprio il bisogno! e poi ho trovato un thè!!!! mmmmmmmmmmmm buonissimo….dobbiamo organizzare un tea time!!!

    Rispondi

    • Deborath
      Dic 21, 2011 @ 07:48:07

      Sì, Mary mia, lo so… arriverai a cose fatte, ma sono certa che troverai il modo per “recuperare”!!!! Vedrai…
      A presto….

      A proposito: quando arrivi????? 🙂

      Rispondi

  15. GIUSY
    Dic 20, 2011 @ 20:37:19

    Da notare anche che sono stata la prima a commentare, sarà telepatia o sarà che x me è un rito passare da qui 🙂 wow ho fatto una faccina!!!! yeah!!!!!!!!

    Rispondi

  16. GIUSY
    Dic 20, 2011 @ 20:28:40

    Mmmmmm….. tutti da sperimentare!!! e poi ovviamente le foto!

    Rispondi

    • Deborath
      Dic 20, 2011 @ 20:32:08

      Ciao bellaaaa!!!!
      Sono felice di ritrovarti ancora qui a commentare!!!!
      Certo che, ormai, siamo proprio diventate telepatiche: non ho fatto in tempo a scriverti su fb di passare che già avevi lasciato il commento… 🙂
      Bene bene bene….
      Io felice!!!! ♥
      Metterò le foto non appena li avrò tutti a disposizione… 🙂
      A presto…

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: