Alzati, ti chiama!!!!

Beh, poichè ultimamente sono molto demoralizzata, stanca, stufa, annoiata, incavolata, urtata, schifata…
E poichè, mi rendo conto che non faccio in tempo a gioire per qualcosa che quella gioia subito crolla, viene turbata, viene annientata, viene trasformata…
Oggi voglio condividere con voi questo bel video, realizzato nella parrocchia di Rita…

Lei me lo ha inviato un paio di giorni fa perchè ci teneva che lo vedessi e devo dire che mi ha suscitato delle emozioni che non mi aspettavo…
Più lo guardavo, più sentivo i brividi che percorrevano la mia schiena: brividi di gioia e di esultanza perchè è bello vedere queste iniziative nelle parrocchie, è bello vedere così tanti giovani impegnati, è bello vedere un cuore che batte….
Grazie Rita, è bello, soprattutto, averti come amica…

Annunci

28 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. ili6
    Dic 08, 2011 @ 14:50:35

    che bel video! Complimenti a Rita e alla sua parrocchia per l’iniziativa. ha ragione nel dire che bisogna far sentire i ragazzi protagonisti della vita della chiesa.
    Ho bei ricordi della mia ACR. Quanti anni sono passati!! Ma se quello è stato un bel periodo della mia vita, molto lo devo alla parrocchia.
    Non demordere!

    Rispondi

    • Deborath
      Dic 08, 2011 @ 22:09:41

      Ciao Marirò, sono contenta che il video sia piaciuto anche a te… 🙂
      Tranquilla, non demorderò!!!
      Oggi ho avuto delle splendide sensazioni durante la celebrazione in onore della vergine Immacolata, mi sono sentita profondamente amata e ne sono felice…
      Ti abbraccio con tanto affetto… 🙂

      Rispondi

  2. Sonja A.
    Dic 07, 2011 @ 18:19:01

    Davero un gran bel regalo, ci credi che mi ha raddrizzato pure a me la giornata?
    Un abbraccio!

    Rispondi

    • Deborath
      Dic 07, 2011 @ 20:01:18

      Sì, Sò, ci credo eccome!!!!! 🙂
      Sono felice che ti sia piaciuto!!!!
      Grazie di essere passata, mi fa sempre molto piacere leggerti qui da me…
      Un bacio enorme a te e Bab… 🙂

      Rispondi

  3. Stefania
    Dic 06, 2011 @ 21:04:55

    Che bel luogo qui…tornerò a trovarti, hai un viso che ispisra fiducia! Ti aspetto da me, se ti va.

    Rispondi

    • Deborath
      Dic 06, 2011 @ 21:40:11

      Ciao Stefania!!!! 🙂
      Benvenuta nel mio blog!!!!
      Sono contenta che ti sia piaciuto e che tu ti sia trovata bene; torna pure quando vuoi, non può che farmi piacere…
      Passerò anch’io da te, molto volentieri…
      A presto, allora… 🙂
      Buona serata… 🙂

      Rispondi

  4. Emilio
    Dic 06, 2011 @ 16:37:39

    Hey cerca di stare serena Debby, alzati e inizia a vedere la vita in modo diverso, guarda sempre il lato positivo delle cose e non disperarti perchè lui è sempre vicino alle nostre cose anche quando pensiamo che non sia così.
    Bello il video, porta tanta positività, è ciò che ci vuole in questo mondo che va a rotoli…
    Un abbraccione Debby, buon pomeriggio! Smack!

    Rispondi

    • Deborath
      Dic 06, 2011 @ 21:38:21

      Ciao Emilio, grazie infinite per le tue parole ed il tuo incoraggiamento…
      Sono contenta che il video ti sia piaciuto, anche a me ha trasmesso tanta positività e tante emozioni…
      Grazie della visita…
      Ti abbraccio forte forte; a presto… 🙂

      Rispondi

  5. lucetta
    Dic 05, 2011 @ 22:43:58

    Ciao Deborath. Ho letto tuttooooo, contrasti e cose belle. Riposati un poco, prendi fiato e vieni sul blog dei globuli rossi, leggi la lotta di Giacobbe con “l’Angelo”, un pezzo stupendo….e facciamo decollare in questo Avvento il progetto a cui avevi aderito.
    “Alzati, ti chiama!!!!!” Alziamoci, il Signore ci chiama….c’è tanta gente che ha bisogno di noi. Un abbraccio.

    Rispondi

    • Deborath
      Dic 06, 2011 @ 08:55:41

      E purtroppo è così, Lucetta mia, ti chiedi perchè la mia vita ed il mio umore soffrano tanto di alti e bassi… 😦
      Lo so che c’è tanta gente che ha bisogno di noi, ma so anche che, per quanto facciamo, per quanto impegno ci mettiamo, per quanto impieghiamo al meglio il nostro tempo e le nostre doti, mettendole al servizio degli altri, purtroppo, quel che passa sono sempre e solo gli errori, gli aspetti negativi…
      Non passa mai ciò che fai, ma solo quello che non fai, non passano le buone intenzioni, ma passa solo ciò che la gente vuol vedere e, spesso e volentieri, il male lì dove non c’è…
      Sono davvero scoraggiata, sai?
      Mi chiedo quanto ne valga la pena?
      E’ davvero necessario rimetterci tempo, salute, tranquillità?
      Ma chi me lo fa fare?
      Sono anni che me lo chiedo, senza poi però, riuscire a prendere la decisione di smettere e di lasciar perdere tutto!!!!
      Sono stanca!!!!
      Davvero tanto!!!! 😦
      Ti abbraccio forte e passerò a leggere il pezzo di cui parli…

      Rispondi

      • Rita
        Dic 06, 2011 @ 22:04:04

        Deborath, non puoi stare così, soprattutto in questo periodo di grazia che è l’Avvento. Non puoi chiederti se vale la pena di fare ciò che fai solo perchè c’è stato un malinteso …. è ora che tu pensi alle cose che fai e non a chi ti fa notare ciò che non fai e soprattutto è ora che tu ti convinca che Dio ti ha scelta e tu hai detto il tuo sì e ti sei impegnata per comunicare a tutti che Lui ci ama. Forza piccola, non scoraggiarti e ricorda che con Dio tu non perdi mai tempo. Siamo tutti in cammino e capita talvolta di incontrare qualche ostacolo… mai rimanere fermi!
        So che quando si è nervosi non si ha voglia di sentire nessuno…. ma tu mi hai ascoltato vero? Ti voglio bene e voglio che tu sia serena. La ricetta la conosci . Ti abbraccio,

        Rispondi

        • Deborath
          Dic 06, 2011 @ 22:10:19

          Mia dolcissima Rita, ti ringrazio immensamente per le tue parole, per il tuo affetto, il tuo incoraggiamento e la tua amicizia…
          Sei una bella persona ed il tuo cuore è grande quanto il mondo…
          Non voglio arrendermi, lo sai, ma a volte è così difficile… 😦
          Passerà, prima o poi, questo momento di scoraggiamento…
          Ti voglio tanto bene anch’io e ancora grazie…

          Rispondi

  6. Donatella
    Dic 05, 2011 @ 19:57:23

    Finalmente!!
    Che bello!
    Questa è la gioventù che volevo vedere!! 🙂
    Una speranza per tutti noi, una chiamata che ci infonde nuova linfa e gioia di vivere. Bellissimo questo video, proprio il regalo che ci voleva per vivere questo periodo di Avvento con più forza e più fede.
    Mi dispiace che non sia un bel momento per te mia dolce Debby, ma ti sia di conforto che ogni miracolo è possibile a Dio…e che Lui e soltanto Lui cambierà presto le cose, regalandoti gioia e serenità. Non smettere di sperare.
    Un abbraccio dolce dolce…ti voglio bene

    Rispondi

    • Deborath
      Dic 05, 2011 @ 20:55:26

      Ciao Donatella, sei sempre così cara, affettuosa e dolce con me…
      Spero davvero di poter riacquistare presto un pò di serenità…
      Ne ho bisogno: a volte sento la testa che mi scoppia, per non parlare della colite che subito si rifà viva non appena mi agito un pò… 😦
      Va beh, passerà, come sempre: speriamo in fretta, però….
      Ti voglio bene e grazie per il tuo augurio… 🙂

      Rispondi

  7. Rita
    Dic 05, 2011 @ 19:40:01

    Lo avevi detto e lo hai fatto. Grazie Deborath. Ci tenevo a farti vedere questo filmato soprattutto per mostrarti il nostro modo di fare con i ragazzi. Praticamente cerchiamo di farli stare insieme e proponiamo iniziative che li coinvolgano e li educhino. I gruppi su FB, il web, il giornalino mensile con le interviste, i corsi di formazione… Siamo una comunità viva, ma non credere che non ci siano i problemi. Sai come è nato questo video? I ragazzi si erano dati appuntamento davanti all’oratorio per progettare e dare inizio alle riprese per il concorso; all’appuntamento si presentò una sola ragazza e mia figlia con la telecamera… immagina la delusione! Allora decisero di andare a chiamare tutti e intanto Luisa filmava… Li hai visti? Non recitavano; hanno davvero bussato alle case di tutti … la ragazza che stava davvero in pigiama 🙂 E’ venuto fuori un discreto lavoro e soprattutto ciò li ha uniti ancora di più, tanto che nei quindici giorni successivi si sono dati da fare ed hanno ripreso il giornalino che da qualche mese non veniva più pubblicato. Noi educatori dobbiamo lasciare spazio ai giovani ed utilizzare gli strumenti che preferiscono; i risultati sono assicurati. Grazie a tutti per aver apprezzato il nostro lavoro.

    Rispondi

    • Deborath
      Dic 05, 2011 @ 19:46:24

      Non mi devi ringraziare, Rita, sono io che ringrazio te per la tua amicizia, per tutto l’incoraggiamento che mi dai, per come mi sproni quando avrei voglia di mollare tutto!!!!
      E’ bello vedere come si danno da fare i vostri ragazzi e posso immaginare la delusione iniziale di tua figlia e dell’altra ragazza, ma poi essa è stata ampiamente ricompensata, perchè, come vedi, questo post è piaciuto proprio a tutti ed ha ricevuto un sacco di commenti positivi!!!! 🙂
      Grazie ancora per questa impotante condivisione e grazie per avermi dato modo di pubblicare un nuovo post…
      Ti voglio bene e ti auguro buon lavoro… 🙂

      Rispondi

  8. Chris
    Dic 05, 2011 @ 16:00:43

    Ma che bel video, degno di essere visto da piu’ persone! Molto meglio di programmi commerciali che mi fanno vomitare.

    Mi dispiace che ultimamente ti senti demoralizzata, spero che ti aiuti la mia arma segreta:
    ecco allegato il mio piu’ forte e sentito abbraccio virtuale che ha la qualita’ di alleviare tutti i pensieri e di farti passare una bella giornata. Fammi sapere se funziona altrimenti te ne mando un altro ancora piu’ potente 🙂

    Rispondi

    • Deborath
      Dic 05, 2011 @ 16:54:03

      Ciao Chris, che carino che sei!!!!!
      Il tuo supermegaabbraccio mi è arrivato in tutta la sua potenza e, come dicevi tu, ha funzionato benissimo!!!!!
      E’ bello sapere che qualcuno, da qualche parte pensa a te e si preoccupa del tuo umore!!!
      Grazie di vero cuore….
      Comunque, se vuoi mandarmi anche l’altro di abbraccio, è sempre ben accetto!!!!!
      Grazie di essere passato e torna presto, per favore… 🙂

      Rispondi

  9. semprevento
    Dic 05, 2011 @ 14:22:19

    ..ti ho lasciato il I like…
    per il video…veramente bellissimo!
    bacio
    vento

    Rispondi

  10. ゚・❤ EleOnora ❤・゚
    Dic 05, 2011 @ 13:39:48

    uffff, ma che è????
    ritorno io , e sei stanca stufa ecc…. eccc….
    Ti lascio con questo :
    Siate allegri nella speranza,pazienti nell’afflizione,perseveranti nella preghiera.(Rom.12:12)

    Un bacione….
    ti ho spiegato come faccio le righine nella torta …..
    ho pure mal di testa….

    Rispondi

    • Deborath
      Dic 05, 2011 @ 14:23:01

      Ciao Ele, che vuoi farci????
      Va così, però è bello averti qui, è bello veder schizzare le visite in un modo in cui solo tu sei capace di far schizzare!!!!
      Grazie!!!!
      Di tutto…
      Ti voglio bene, amica mia… 🙂 ♥

      Rispondi

  11. claudiopsy
    Dic 05, 2011 @ 13:23:12

    E’ un bellissimo video! Di quelli che andrebbero mostrati in un circuito nazionale televisivo. Tanta è la pregnanza dei Valori di cui è intriso!.
    E’ bene a volte fermarsi, ascoltare le proprie sensazioni nel’istante che si vive, poi alzare lo sguardo davanti a sè e allargare le sensazioni a tutto ciò che ci circonda: in colori, suoni, odori, ….Se veramente riusciamo a stare nel presente che stiamo così vivendo, ci accorgeremo che il nostro malumore passa da sè!.Attenzione a non rifluire nè nel passato, che non c’è più, nè nel futuro, che non c’è ancora.
    All’inizio è difficile! Ma se ci si riesce si è sicuri di VIVERE!
    Un caldo saluto 🙂
    Claudio

    Rispondi

    • Deborath
      Dic 05, 2011 @ 14:17:07

      Ciao Claudio, sono molto contenta che il video sia piaciuto anche a te…
      Grazie per i tuoi consigli, ma in questo momento è proprio il presente che non vorrei vivere…
      A volte è così pesante da portare, da affrontare, da accettare…
      A volte lotti lotti e ti sembra sempre di “combattere” contro i mulini a vento, tanto non cambierà mai nulla!!!!
      Uffffff…. 😦
      Un abbraccio forte e grazie… 🙂

      Rispondi

  12. angelonocent
    Dic 05, 2011 @ 10:46:39

    Mi hai offerto lo spunto per il N.05 de “LA PORTA – Il Vangelo che abbiamo ricevuto”, quel nostro appuntamento che stenta a decollare.

    Il Vangelo, nonostante i suoi anni e gli strapazzi che ha subito nei secoli, è sempre fresco, giovane, moderno, attuale, contemporaneo.

    Con tre parole magiche: “ALZATI, TI CHIAMA!” è possibile mobilitare perfino i cinque continenti…E ri-dare la vista ai non vedenti dagli occhi sani. Una piaga sociale, a dir poco. Una diffusa invalidità permanente dello spirito che permette di andare spensieratamente in bicicletta fischiettando.

    Solo che, prima o poi, viene anche il giorno dei misteri dolorosi. E sono dolori sul serio quando sul cristallino del cuore si forma una cataratta. Se non c’è trasparenza, l’anima si oscura, la Luce stenta a passare, il morale peggiora, la qualità della vita è compromessa.

    Gioisci, gioisci…! Al Maestro non hanno fatto solo dispetti e ragazzate. Non è il caso di citare la Bibbia, basta riandarci con la memoria.

    Rispondi

    • Deborath
      Dic 05, 2011 @ 11:32:36

      Angioletto mio custode: sai bene come io mi senta in questo periodo e non è facile, per me, essere sempre sotto i riflettori e sotto accusa… 😦
      Certo, si sa, è sempre da mettere in conto che a lavorare con Cristo e per Cristo non è mica semplice… 😦
      Proverò a gioire, come dici tu, in fondo noi alle difficoltà ci siamo abituati e, soprattutto, sappiamo che passano sempre, prima o poi, in un modo o nell’altro… 😦
      Ti voglio un mondo di bene…
      Questo non scordarlo mai… ♥

      Rispondi

  13. Sergio Baldin
    Dic 05, 2011 @ 09:22:58

    Ciao Debby, io qui il video non lo posso vedere, ma se a te fa l’effetto che le tue parole lasciano intendere, sopratutto dalla premessa che fai, ebbene credo proprio che Rita ti abbia fatto un gran bel regalo, abbia decisamente invertito la rotta del tuo stato d’animo, ti ha fatto il regalo di un’amica.
    Allora vien propria da dire che anche questo mondo virtuale ha le sue potenzialità, noi spesso lo vituperiamo, ma dobbiamo anche riconoscere che può diventare fonte di gioie inaspettate, e questo è molto bello!
    Ti abbraccio molto forte dolcissima amica, ti spero il più possibile piena di questo entisiasmo e con il cuore che batte di gioia! Ciao a presto!

    Rispondi

    • Deborath
      Dic 05, 2011 @ 11:29:29

      Ciao Sergetto mio, ti ringrazio per i tuoi auguri, sempre carichi di affetto ed amicizia…
      Non è un bel periodo (e ci risiamo, dirai tu…), ma spero passi in fretta…
      Sono stupide beghe, ma che non mi lasciano tranquilla… 😦
      Mi auguro che tu possa riuscire a guardare il video, credo che ne valga davvero la pena…
      Rita sì, è davvero una buona amica e mi ha fatto proprio un bel regalo di Natale anticipato…
      In questo mondo virtuale si incontra di tutto, persone belle e brutte, ma, fortunatamente, io ne ho incontrato poche di brutte…
      Per il momento mi posso dire soddisfatta e felice di avere intorno gente come voi… Sento che mi volete bene ed io ne voglio a voi…
      Se non passate di qui mi mancate e mi avete dato sempre grande forza e sostegno quando non ero al massimo della mia forma…
      Non vi ringrazierò mai abbastanza per questo…
      Ciao Sergio, buona settimana e grazie mille di esserci, sempre… 🙂

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: