Da missionari a missionari…


La relatività del tempo è una cosa che sempre mi stupisce: ci sono ore che non passano mai e settimane che volano via senza che tu te ne renda neppure conto…
E così si è conclusa la Missione Popolare, i seminaristi sono andati via dal nostro paese e ci hanno lasciato, oltre ad un grande vuoto, una pesante eredità: la croce!!!!
Sì, la Croce!
Alla fine della Messa conclusiva c’è stato un segno bellissimo, ma allo stesso tempo molto molto forte: i seminaristi-missionari hanno donato a noi catechisti la croce che portavano al collo, segno del fatto che questa missione non si è conclusa, ma sta per iniziare, e, questa volta, i missionari siamo noi!!!!
Da missionari a missionari: a noi il compito di continuare il cammino da loro avviato…
La croce è pesante e carica di responsabilità, ma è giusto che sia così!!!!
La comunità è nostra e sta a noi ora lavorare, seriamente ed instancabilmente, come hanno fatto loro, in questa settimana, affinché si possa realizzare qualcosa di bello, affinché possano sbocciare fiori di bene, di pace, di amore, di unità!!!!
Loro pregheranno per noi ed io lo farò per loro, perché il Signore li guidi e li accompagni in ogni loro passo…
Il rettore del seminario, nell’omelia, ha detto che Dio ha posato la sua mano su questo monte, su Monterosso, in segno di protezione, come noi facciamo con i bimbi piccoli se pensiamo che possano sbattere da qualche parte, in modo che non si facciano male…
Io spero che quella mano si posi anche sul capo di tutti questi ragazzi, affinché possano giungere alla perfezione…

Annunci

26 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. claudiopsy
    Nov 07, 2011 @ 21:27:41

    La Croce di Cristo è il senso della Vita!
    Grazie del senso religioso che anima questo Tuo spazio, mi piacerà condividerlo con il mio ove il filo rosso della mia esistenza è DIO!
    Un caro saluto 🙂
    Claudio

    Rispondi

    • Deborath
      Nov 07, 2011 @ 21:42:42

      Ciao Claudio e benvenuto nel mio piccolo angolo di mondo!!!!
      Ti ringrazio molto di essere passato e di aver lasciato una traccia, passerò anch’io a trovarti e ti invito a tornare quando vuoi, se ti fa piacere…
      Buona serata e a presto… 🙂

      Rispondi

  2. Ottavio Scrugli
    Ott 16, 2011 @ 16:30:54

    Aggiungo che sono contento di essere con voi e condividere stralci di vita. Presto farò il mio blog e avremo modo di condividere un po meglio. Ancora grazie di tutto e che il Signore vi custodisca.

    Rispondi

    • Deborath
      Ott 16, 2011 @ 22:26:15

      Caro Ottavio, sono io ad essere onorata di essere tua amica, di condividere un pò della mia vita con te, di confrontarmi con te e di andare oltre ai semplici discorsi di circostanza…
      Sono contenta di averti conosciuto e spero che non ci perderemo di vista, quando le nostre strade, per forza di cose, si separeranno… 🙂
      Sei stato bravo, hai inserito anche la foto… 😉
      Allora, mi raccomando, deciditi e fa’ nascere questa “creatura”: l’attendiamo con gioia, per poter condividere i nostri pensieri e le nostre esperienze…
      Che Dio ti benedica oggi e sempre e custodisca anche te in ogni tuo passo…
      Ti abbraccio… 🙂

      Rispondi

  3. Angela
    Ott 10, 2011 @ 22:05:08

    Bella questa esperienza ma ancora più profonde sono state le tue conclusioni da brava catechista ti sei augurata che i tuoi ragazzi raggiungessero la perfezione nella vita e nella fede e non cè cosa più bella e più grande al mondo. Un bacio dolcissima amica.

    Rispondi

    • Deborath
      Ott 11, 2011 @ 16:17:57

      Ciao mia cara Angela e ben tornata… 🙂
      Sono felice che ci sia stata questa missione, mi sento davvero bene ora e pronta per affrontare un nuovo anno con i miei ragazzi!!!!
      Un abbraccio forte forte e a presto… 🙂

      Rispondi

  4. Rita
    Ott 10, 2011 @ 20:20:20

    Non c’era momento più propizio per la Missione popolare nella tua Parrocchia. La missione giusta al momento giusto. Ora ti riconosco, Deborath! Spero proprio che il periodo “no” sia passato completamente, anzi, non spero, sono convinta. Un bacione, piccola!

    Rispondi

    • Deborath
      Ott 11, 2011 @ 16:13:32

      E’ proprio così, Rita, ne avevo davvero bisogno, sai???
      A volte queste scosse così forte non possono che far bene ed aiutarti a ricaricare le pile… 🙂
      Mi sento una persona diversa ora, più forte, sono più felice, più leggera…
      Ho capito che molte volte basta solo volerle le cose, perchè, in fondo, non sono poi così impossibili da realizzare, con l’aiuto di Dio, comunque, SEMPRE!!!!
      Grazie mille per la tua presenza qui e a presto…
      Buona giornata… 🙂

      Rispondi

  5. lucetta
    Ott 10, 2011 @ 17:34:36

    Eccomi ancora da te. Sai? Quella croce in formato “mignon” la porto al collo anch’io.L’importante non è portarla al collo ma sulle spalle della mente e del cuore.
    Questo succederà quando sia i periodi gioiosi sia quelli bui……verranno accettati con “leggerezza” proprio perchè sappiamo che ,soprattutto in quelli pieni di disagio e pena, non siamo soli e le prove servono per dimostrare se la nostra fede è salda e così pure la SPERANZA .Buona missione!!!!

    Rispondi

    • Deborath
      Ott 10, 2011 @ 19:51:59

      Sono d’accordo con te, mia dolce Lucetta e sono cosciente che io, in quel senso, della leggerezza intendo, ho ancora molto molto cammino da fare, ma non è detto che io non possa riuscirci prima o poi: tanto insisterò… 😉
      Ti voglio un mondo di bene….

      P. S. Hai visto il mio nuovo post, interamente dedicato a te????
      Spero ti sia gradito… ♥

      Rispondi

  6. sergiobaldin
    Ott 10, 2011 @ 10:35:59

    Il testimone è stato sicuramente passato in buone mani, che, se non altrettanto capaci, sicuramente non mancheranno di tutto l’entusiasmo che rende molto più credibile ed accettabile il messaggio tra trasmettere e diffondere.
    Questo ed il precedente, che ho pure letto, sono entrambi post sullo stesso tema, sul quale so tu riesci ad espremere nel modo migliore come sei realmente.
    Sono contento per te e la tua comunità di aver potuto fare questa esperienza profonda, mi riesce meglio perchè, seppur per motivi ed in maniera differenti, anche da me c’è stato un periodo molto speciale con il cambio completo della guida pastorale della parrocchia.
    Per quanto mi riguarda, nel giro di 3 domeniche ho avuto l’incarico di fare 3 disorsi, tra commiati e benvenuti, l’ultimo ieri, alla presenza del vescovo.
    Sono anche queste esperienze sia religiose, ma anche di comunità e di condivisione nell’organizzare nel far assieme, che uniscono e dovranno preludere una rivitalizzazione della vita della parrocchia in tutte le sue componenti.
    Ciao dolcissima amica, io tuo sorriso è il miglior augurio per iniziare bene una nuova settimana, che comunque auguro possa essere anche per te!

    Rispondi

    • Deborath
      Ott 10, 2011 @ 12:18:48

      Ciao Sergio, ben tornato!!!!
      Ti ringrazio per tutti i complimenti che mi hai fatto in questo commento: spero di cuore che il testimone, come dici tu, sia arrivato davvero in buone mani; da parte mia, come ben sai, ci metterò tutto l’impegno possibile affinchè possa continuare l’avventura che è iniziata…
      Certo non sarà semplice: questi ragazzi erano formidabili!!!! IEri la chiesa sembrava completamente vuota e triste…
      Ma va beh, sapevamo di dover tornare alla realtà e che questa è stata solo una parentesi di cielo… 😦
      Ti auguro davvero che questa sia una settimana splendida per te…
      Ti lascio un sorriso che tanto ti piace… 🙂
      Ed un forte abbaraccio….
      A presto… 🙂

      Rispondi

  7. ili6
    Ott 09, 2011 @ 20:46:09

    Sicuramente sono belle esperienze e se poi si vivono con la pienezza della fede diventano momenti preziosi, capaci di carica sempre più positiva.
    Ti abbraccio, ciaoooooooooooo

    Rispondi

    • Deborath
      Ott 09, 2011 @ 21:40:58

      Ciao Marirò, hai ragione, sono esperienze davvero stupende, questi giorni mi hanno fatto rinascere, credimi…
      E’ stato tutto perfetto…
      Un caro abbraccio e a presto…. 🙂

      Rispondi

  8. angelonocent
    Ott 09, 2011 @ 08:52:54

    Hai detto bene: DA MISSIONARI A MISSIONARI…

    Un passaparola dopo aver visto una Luce, toccato con mano Parole di Vita.
    Oggi nel leggerti provo una grande gioia nel cuore:

    NOSTRA GLORIA È LA CROCE DI CRISTO,
    IN LEI LA VITTORIA;
    IL SIGNORE È LA NOSTRA SALVEZZA,
    LA VITA, LA RISURREZIONE.

    Non c’è amore più grande
    di chi dona la sua vita.
    O Croce tu doni la vita
    e splendi di gloria immortale.

    O Albero della vita
    che ti innalzi come un vessillo,
    tu guidaci verso la meta,
    o segno potente di grazia.

    Tu insegni ogni sapienza
    e confondi ogni stoltezza;
    in te contempliamo l’amore,
    da te riceviamo la vita.

    Rispondi

    • Deborath
      Ott 09, 2011 @ 10:00:08

      Ciao Papino…
      E’ bello vedere che approvi pienamente tutto quello che ho scritto nei miei ultimi due post…
      Sono felice che ti arrivi anche quella gioia nel cuore che è la stessa della mia… 🙂
      Grazie per il dono di questa canzone che conoscevo e che che mi ha sempre fatto un certo effetto!!!!
      Grazie per tutto l’affetto che sempre hai per me…
      Ti voglio bene… ♥

      Rispondi

  9. *Annamaria*
    Ott 09, 2011 @ 08:50:57

    è una grande responsabilità quella che ci hanno lasciato!!!
    ma a chi è venuta quest’idea geniale???? 😦
    io cerco di fare finta che non abbia importanza, ma non riesco a convincermene! 😛
    speriamo bene! 🙂

    Rispondi

    • Deborath
      Ott 09, 2011 @ 09:54:27

      Vero, Anna, una responsabilità grande grande, ma che dobbiamo accogliere con gioia, perchè ora sappiamo che Dio non ci ha dimenticati, che conta ancora su di noi, che ha deciso di affidarci qualcosa e noi non possiamo deluderLo….
      Anna, ti prego, non fare finta di niente: decidi anche tu di lavorare intensamente e seriamente per edificare l’opera iniziata!!!!
      Io ci sono e tu????

      Rispondi

    • lucetta
      Ott 10, 2011 @ 17:37:49

      Scherza, scherza…..MA sei stata “acchiappata pure tu”…..stai scalciando, ma non ti servirà. Ahahahahahah!!!!!

      Rispondi

  10. Deborath
    Ott 09, 2011 @ 07:17:42

    Buondì, Mary, sì, è vero, mi ha fatto proprio bene!!!!
    E’ proprio quelo che mi serviva: avevo bisogno di una bella scossa in tal senso, di stare a contatto con persone che vivono di giorno in giorno la loro fede e non solo a parole…
    Di gente che è sempre felice, allegra, sorridente!!!!!
    Tutti noi abbiamo dei problemi ed attraversiamo momenti brutti, ma è fondamentale che ci sia qualcuno in grado di trasmetterti gioia e speranza in quel momento…
    Io ho ricevuto ciò che più desideravo ed ora voglio fare tante cose!!!!
    Cercherò di realizzare tutti i propositi che ho nel cuore, con l’aiuto di Dio….
    Ti abbraccio forte e spero tanto che tu stia bene…
    A presto… 🙂

    Rispondi

  11. marymaya
    Ott 09, 2011 @ 02:40:32

    ti ha fatto proprio bene questa esperienza!! sei carica!! sono contenta! sei tornata la debby che piace a me!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: