Angelo


Passi tutto il tuo tempo aspettando
per quella seconda opportunità,
per un’interruzione
che metterebbe tutto a posto.

C’è sempre una ragione
per non sentirsi abbastanza bene
ed è difficile alla fine della giornata.
Io ho bisogno di qualche distrazione,
oh, di una bella liberazione.

I ricordi colano dalle mie vene,
mi permettono di essere vuota
e senza peso e forse
troverò un po’ di pace stasera.

Nelle braccia di un angelo
volare via da qui,
da questa camera di albergo fredda e scura
e dall’infinito che tu temi.
Sei stato estratto dal rottame
della tua fantasticheria silenziosa.
Sei nelle braccia dell’angelo,
possa tu trovare
un po’ di conforto là.

Così stanco della linea diritta
e dovunque ti giri
ci sono avvoltoi e ladri alle tue spalle
ed il temporale continua ad infuriare.
Tu continui a costruire le bugie
che inventi per tutto ciò che ti manca.
Non c’è nessuna differenza,
è l’ultima volta che scappi.

È più facile credere
in questa dolce pazzia,
oh, in questa gloriosa tristezza
che mi fa piegare sulle ginocchia.

Nelle braccia di un angelo
volare via da qui,
da questa camera di albergo fredda e scura
e dall’infinito che tu temi.

Sei stato estratto dal rottame
della tua fantasticheria silenziosa.
Sei nelle braccia dell’angelo,
possa tu trovare
un po’ di conforto qui.

Sei nelle braccia dell’angelo,
possa tu trovare
un po’ di conforto qui.

Annunci

20 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. lucetta
    Set 01, 2011 @ 22:26:23

    Eccomiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!Sono ritornataaaaaaaaa!!!!! Come sta la mia piccolina? Dal post e dai commenti sembra non tanto bene. Allora devo continuare a scocciare “LASSU” perchè avvenga qualcosa che ti lasci di stucco un’altra volta.
    Eppure mi sento che quest’anno succederà qualcosa di buono per te e spero di non sbagliarmi. Hai fatto le domande di supplenza nel tempo dovuto? Stai pregando che arrivi una chiamata? Io sì. Ti abbraccio e teniamo in alto la fiducia e la speranza. Guarda che devi dire a Gesù: “So che TU puoi tutto, quindi……ASPETTO, sicura, certa del lavoro che arriverà.”

    Rispondi

    • Deborath
      Set 02, 2011 @ 08:35:40

      Ciao mia adorata Lucetta, sono felice che tu sia tornata, mi chiedevo dove fossi… Sono giorni che ti penso e mi sono detta: “Sarà in ferie…” 🙂
      Spero di cuore che tu stia bene, io, al solito, ho i miei continui alti e bassi, più bassi che alti, mi sembra un incubo: sembra un labirinto dal quale non riuscirò a venire fuori… uffff… che fatica continuare a girarci dentro…
      Mi consola la tua sensazione, sebbene sia contraria alla mia, ma voglio credere più a te che a me, magari la mia è solo una tentazione… 😦
      Ho fatto le domande per le supplenze, ma non sto pregando, quello no, non ci riesco proprio in questo periodo… So che, invece, TU non mi abbandoni da questo punto di vista e che su di te posso sempre contare…
      Sei una sicurezza per me e mi dico: la mia Lucetta non mi abbandona e questo mi consola non poco…
      Ho iniziato a fare qualche lezione privata e mi accontento per ora, sperando che possa durare per tutto l’anno e che non sia solo un’illusione di fifa di inizio scuola…
      Sono felice che tu sia tornata, mi sei mancata tanto, sai????
      Ti voglio bene e grazie di cuore per tutto il tuo affetto che sento dentro come una grande forza che mi sostiene…

      Rispondi

      • lucetta
        Set 02, 2011 @ 13:07:18

        Sono tornata per una tiratina di orecchi!!!! Eh sì perchè se tu venissi ogni tanto, non dico sempre nel mio blog, avresti letto il mio avviso che sarei tornata a Settembre. Inoltre pensavo di avertelo scritto in privato che sarei stata assente dal 14 al 28 agosto per cure termali. Comunque sono a casa ora. Felice di sapere che fai delle ripetizioni ma…..il Signore sa che desidero di piùùùùùùùùù…..voglio, credendoci fermamente, il lavoro per la mia Deborath!!!! Tu aiutami, credendoci e avendo FEDE. MOLTO dipende dalla nostra FEDE. Grazie per il tuo affetto che ricambio di cuore.

        Rispondi

        • Deborath
          Set 02, 2011 @ 16:03:44

          Lucetta, è bellissimo leggere queste tue parole, è meraviglioso percepire la forza con cui le pronunci e la certezza che hai nel cuore, la tua fiducia, la tua speranza…
          Vorrei averne un briciolo anch’io, sai?
          Anche io vorrei di più, come te, ma a differenza di te, credo che sia impossibile aver quel di più di cui tu parli…
          Spera tu per me, Lucetta, ne ho bisogno e fammela sentire ancora questa speranza, chissà che non mi scuota prima o poi…

          Per quanto riguarda la tiratina d’orecchie l’accetto, anche insieme a qualche bella mazzata se è il caso, ne hai tutte le ragioni…

          Ti voglio bene e grazie infinite di TUTTO!!!!!!! 🙂

          Rispondi

  2. Cristiana La Serra
    Set 01, 2011 @ 12:16:09

    questa è una delle mie canzoni preferite in assoluto!Anche il film di cui è colonna sonora è bellissimo…..

    Rispondi

    • Deborath
      Set 01, 2011 @ 13:29:49

      Ciao Cri Cri, che bello!!!!!! 😀
      Hai mantenuto la promessa!!!!!!
      Non sai quanto mi faccia piacere… 🙂
      Ovvio che qui sei sempre la benvenuta e sappi che, ogni volta che vorrai lasciare traccia del tuo passaggio, mi farai immensamente felice!!!!
      Grazie mille di esserci, anche se in silenzio… 🙂
      Spero tanto tu stia un pò meglio…
      Ti voglio bene.. ♥
      A presto e salutami tutti… 🙂

      Rispondi

  3. ゚・❤ EleOnora ❤・゚
    Ago 29, 2011 @ 14:24:55

    la disrtrazione????? mamma mia…. ti picchierei 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂
    allora, che ne dici di riprendere l’unicnetto e rifare un amigurumi????
    sai che ti distrae, ti rilassa e ti aiuta a staccare la spina….

    Rispondi

    • Deborath
      Ago 29, 2011 @ 21:27:25

      Hai ragione anche tu, ma sai che non ne ho voglia???
      Non ho voglia di fare niente di niente: vorrei solo sparire nel nulla quando sto così, diventare antimateria, circondarmi di silenzio e di buio…
      Insomma… capito no?
      Più o meno… 😦

      Rispondi

  4. silvianovabellatrix
    Ago 27, 2011 @ 21:33:27

    Quante volte una canzone ci toglie le parole di bocca, o, meglio, esprime le nostre come mai noi avremmo potuto?? Un abbraccio dolcissima…a presto!

    Rispondi

  5. Emilio
    Ago 27, 2011 @ 17:22:34

    Ci vorrebbe una distrazione anche per me, magari capiterà un qualcosa di bello e inaspettato! 🙂
    Mi auguro che tu stia bene Debby, qui puoi capire bene che situazione c’è, ma andiamo avanti!
    Un abbraccio cara, buon fine settimana, smack!

    Rispondi

    • Deborath
      Ago 28, 2011 @ 07:47:39

      Caro Emilio, ti auguro davvero con tutto il cuore che possa accadere al più presto qualcosa di bello per te, ma non solo, per tutta la tua famiglia….
      Posso immaginare il tuo stato d’animo, il tuo cuore sotto un pietra, la tua paura,mista alla speranza…
      Lo immagino perchè sai che ci sono passata…
      Forza, amico mio, forza!!!!
      Non mollare!!!!
      Non mollate!!!!
      Ti voglio bene…

      Rispondi

  6. Rita
    Ago 26, 2011 @ 10:51:17

    “C’è sempre una ragione
    per non sentirsi abbastanza bene
    ed è difficile alla fine della giornata.
    Io ho bisogno di qualche distrazione,
    oh, di una bella liberazione”.
    Ciao Deborath, voglio fare mia questa strofa della canzone che hai proposto e che rispecchia pienamene la mia condizione in questo periodo. Non c’è un solo giorno in cui io possa dire: Sto proprio bene! Sia gli arti superiori che quelli inferiori mi fanno tanto male a causa di artrosi, artriti e periartriti e di notte non dormo bene (intanto cerco di non pensare al prossimo inverno!); Nelle braccia di un angelo starei proprio bene quando devo salire o scendere le scale o fare un bel tratto a piedi 🙂 Scherzi a parte, posso dirti che nella settimana che ho trascorso al mare sono stata quasi bene e ciò mi porta a pensare che qualche distrazione ci vuole proprio! Ti abbraccio!Bye!

    Rispondi

    • Deborath
      Ago 26, 2011 @ 11:54:22

      Oh, Rita, mi dispiace moltissimo che tu non stia bene… 😦
      Capisco cosa vogliano dire quei dolori che perseguitano anche me, anche se non credo che si possa ancora parlare di artrosi o artrite nel mio caso… Credo che si tratti di problemi di postura e di problemi legati al mio sovrappeso, purtroppo… 😦
      Le distrazioni sono fondamentali: a volte vorrei proprio volare via, disintegrarmi, sparire, sentire solo pace e silenzio intorno a me, mentre troppo stesso la mia testa scoppia… Troppi pensieri, troppe angosce, troppe insoddisfazioni…
      Vivo sempre nella speranza che prima o poi passerà, che cambierà qualcosa… Ma… Sarà vero????
      O è solo illusione????
      Boh….
      Un abbraccio forte, cara, e a presto….

      Rispondi

  7. angelonocent
    Ago 24, 2011 @ 15:55:18

    Non sapevo che era una canzone.
    Perciò il testo, che pensavo fosse tuo, mi risultava enigmatico.
    E continua ad esserlo, perché non ti ci vedo, anche se “c’è sempre una ragione
    per non sentirsi abbastanza bene”.

    “Nelle braccia di un angelo volare via da qui…” ?
    Sarebbe bello. Ma è realistico?

    Allora è solo un bisogno di evasione dalla monotonia di tutti i giorni.
    Epperò, ai mortali al massimo è concesso di abbandonarsi sulle ali della fantasia.
    A te non manca. Forsed ci stai già provando.
    Enigma risolto.

    Rispondi

    • Deborath
      Ago 24, 2011 @ 17:04:20

      Enigma risolto…
      E’ vero non c’è nulla di realistico, ma più che dalla monotonia dei giorni vorrei fuggire via dalla sofferenza di questo periodo che non mi dà tregua…
      Tu dici che la fantasia non mi manca, ma in questo periodo sono fin troppo saldamente attaccata alla realtà…
      Ed anche la fantasia è dolorosa e poi ancora più doloroso è ritornare a questa dura realtà… 😦
      Tutto è croce in questi giorni e sai bene che non è facile per nessuno trascinarla…
      Ti voglio bene…

      Rispondi

  8. Sabrina&Marco
    Ago 24, 2011 @ 15:41:32

    Ciao! Come stai? Mi sà che senti caldo anche tu e così cerchi conforto in parole non tue..per stancarti meno?! 😉
    Io tutto nella norma..non ti sento da un pò, non passavo da un po’ anche da me..ahah..:)
    Ne approfitto per inviarti un abbraccio e augurarti buon proseguimento d’ estate!
    Sabrina

    Rispondi

    • Deborath
      Ago 24, 2011 @ 17:00:00

      Ciao Sabry, sto così così…
      Alti e bassi e più bassi, in verità…
      Ma si tira avanti alla meno peggio… 😦
      Auguro anche a te n buon proseguimento d’estate, sperando di risentirti presto…
      Baci…

      Rispondi

  9. angelonocent
    Ago 24, 2011 @ 11:02:29

    Messaggio in codice?

    …Così stanco della linea diritta
    e dovunque ti giri
    ci sono avvoltoi e ladri alle tue spalle
    ed il temporale continua ad infuriare.

    Tu continui a costruire le bugie
    che inventi per tutto ciò che ti manca.
    Non c’è nessuna differenza,
    è l’ultima volta che scappi.

    SOLUZIONE:
    Nelle braccia di un angelo
    volare via da qui…

    Ma c’è un piccolo inconveniente:
    i puri spiriti non hanno ali!

    Rispondi

    • Deborath
      Ago 24, 2011 @ 12:49:18

      Che cosa vuoi dire, Angelo?
      Perdonami, ma non ti seguo…
      Sono troppo rinco per risolvere il tuo enigma, che ne dici di aiutarmi un pò????
      Ti voglio bene… ♥

      P. S. Comunque è la traduzione del testo di una canzone che dice tutto ciò che oggi avrei voluto esprimere io, per cui, perchè non utilizzarla e fare meno fatica nel creare? 😉

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: