E’ festa!!!!


E così è volato via anche giugno….
… e siamo già a luglio. Questo fine settimana c’è la festa patronale: si festeggia la Madonna del Soccorso ed oggi ho fatto un salto indietro nel passato di almeno 15 anni…
La banda!!!!
La banda che passa per le vie del paese, suonando allegre marce, dà proprio quell’idea di festa, mi ricorda le feste patronali di quando ero bambina: allora sì che tutto veniva percepito in maniera diversa e la banda suonava per tutto il giorno…
Pure oggi è stato così: tutto il pomeriggio le note musicali, danzando allegramente, sono giunte fin qui a rallegrare questo mio pomeriggio di studio “matto e disperatissimo”…
Come avevo detto in un commento al post precedente, sono impegnata con gli esami di maturità: non ci crederete, ma io, sì, proprio io, sono il “commissario esterno di spagnolo”….
Ma ci pensate??? E chi lo avrebbe mai detto?????
Questa, però, ve la devo raccontare…
Era il 22 giugno, stavo facendo il Grest con i ragazzi della parrocchia, quando una telefonata arriva a dare una scossa alla mia vita….
Devo prendere servizio tra un’ora!!!!
Corri corri, fai il fax, arriva a Vibo, supera gli ostacoli di chi, al cancello, non voleva farmi passare ed eccomi qui, catapultata in una realtà che non è la mia…
Tutto è strano, nuovo, però, allo stesso tempo, bello, bello da morire…
Dopo la terribile paura iniziale, eccomi subito all’opera, pronta ad imparare mille cose nuove, a conoscere tanta gente, a confrontarmi con “colleghi”…
E’ per questo che ho studiato una vita ed ora sembra un piccolo sogno che si realizza pian piano e prende forma, si plasma sotto i miei occhi senza che io mi renda neppure conto di come ciò stia avvenendo…
Una cosa la so per certo, che i disegni di Dio sono davvero infiniti, che nessuno li può comprendere, che i Suoi tempi non sono i nostri e che tutto accade così come deve accadere e quando deve accadere…
Vivevo un momento di completa stasi nella mia vita: non andavo né avanti né indietro, ero come nelle sabbie mobili…. Ferma, apatica, demoralizzata: non mi aspettavo nulla e trascinavo lentamente la mia vita, senza alcun entusiasmo, senza stimoli, senza sapere dove stessi andando…
Tutto è cambiato nel giro di 10 minuti: ora ho degli impegni, delle scadenze, degli obiettivi… Ora mi sento forte, decisa, realizzata…
E’ come se vedessi una matassa ingarbugliata davanti a me, ma che si sta sciogliendo pian piano…
Qualcuno ha trovato il capo, finalmente, ed i nodi diventano sempre di meno…
Riflettevo su come la vita sia strana: desideri desideri delle cose per tanto tantissimo tempo, quando ti si parano davanti rischi di fartele sfuggire, ma se una cosa dev’essere, qualcuno, in un modo o nell’altro, farà in modo che così sia!!!!
Probabilmente questo momento era stato già stabilito per me dall’eternità, dal primo momento in cui ho deciso di ficcare il naso, per caso, nell’aula di spagnolo… Era già scritto che doveva essere così e questo, se da un lato mi spaventa, dall’altro mi consola e mi appare dolce e rassicurante: “Dio sa sempre quello che fa e per Lui nulla è oscuro, contorto, controverso!!!! Sa sempre il perché di tutte le cose, sa sempre il perché delle attese e dei tempi morti!!!! Noi non comprendiamo, ci arrabbiamo, ci lamentiamo, ci lasciamo andare all’apatia, ma Lui no, è sempre all’opera e lavora sempre per noi, per disporre per il meglio i nostri giorni!!!”
La paura per questi esami è tanta, ma le paroline magiche sono sempre efficaci e sempre valide: “Gesù, pensaci Tu!!!!” e tutto andrà così come Lui vuole, cioè sempre tutto per il meglio!!!!

Annunci

23 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. silvianovabellatrix
    Lug 09, 2011 @ 22:26:31

    Felicissima per la buona notizia 🙂
    Ed è vero, tante volte nella vita le cose ti capitano quando meno te lo aspetti…in tutti i campi ed in tutti i sensi. Soprattutto quello dell’esperienza 😉
    Un bacione a te dolcissima….spero di incrociarti presto su Wp o altrove….:)

    Rispondi

    • Deborath
      Lug 31, 2011 @ 10:43:12

      Ciao Silvia, grazie di cuore per tutto e perdonami se rispondo così tardi al tuo meraviglioso commento…
      Ma, come dicevo a Sergio, non ho proprio voglia in questo periodo di leggere, nè di scrivere, nè di commentare…
      PEr ora va così e spero che questo non vi faccia allontanare troppo da me, mi manchereste anche se ora sono nell’ombra…

      Rispondi

  2. sergiobaldin
    Lug 07, 2011 @ 09:24:13

    Ciao cara Debby, sono tornato giusto per leggere una tua bella notizia!
    Allora mi verrebbe da dire che la banda suona anche per te….ricordi la canzone?
    Ora mettiti calma e cerca di non strafare, che questo potrebbe proprio essere l’inizio di quel che tanto hai atteso!
    Io ti faccio i miei più affettuosi auguri per tutto quel che ti attende!
    Un abbraccio fortissimo e che il magnifico sorriso si possa riaccendere!

    Rispondi

    • Deborath
      Lug 31, 2011 @ 10:41:35

      Ciao mio caro Sergio, non so da quanto tempo mi ripropongo di passare da qui a rispondere anche ai vecchi commenti e poi non lo faccio mai…
      Mi dispiace molto, so che sto trascurando tutti voi, eppure è come se ci fosse una forza che mi trattiene, che non mi fa sbloccare, che mi chiude in un’aura di totale apatia e noia….
      Ti ringrazio comunque per la tua presenza e ti lascio un forte abbraccio… 🙂

      Rispondi

  3. Annalisa
    Lug 03, 2011 @ 18:41:09

    Credo di aver combinato un piccolo pasticcio…anche qui sono cambiate un pò di cose…pazienza!
    Ciao cara.

    Rispondi

  4. Annalisa
    Lug 03, 2011 @ 18:36:30

    Ciao Debby…
    mi trovavo a passare di qui per caso e leggo questa bellissima notizia…Brava, ne sono proprio tanto felice!!!
    Ti penso sempre con tanto affetto…mi manchi!!!!!!!!!!!!!!
    Un forte abbraccio.
    Annalisa.

    P.S.:non sò come sia possibile, e non so come tu abbia fatto, ma vedo che da qui arrivi a leggere i miei post su libero…è fantastico,peccato tu non possa commentare!Uffa!!!

    Rispondi

    • Deborath
      Lug 04, 2011 @ 15:17:20

      Sai, il lavoro, in realtà, è solo momentaneo, cioè solo fino al 16 luglio… Ma non importa, sono contenta lo stesso 🙂
      Per quanto riguarda il link al tuo blog, l’ho subito inserito tra i miei blog amici, ma non riesco più a commentare da te… 😦
      Pazienza…
      Ti abbraccio forte forte…

      Rispondi

  5. Annalisa
    Lug 03, 2011 @ 18:31:39

    Ciao Debby…
    per caso apri qui…apri lì…mi sono ritrovata a leggerti e sono contenta che finalmente ci sia una buona notizia…Finalmente il lavoro è arrivato!!!
    Sono felice per te, tanto…
    Ti penso sempre con tanto affetto…
    Un abbraccio,Annalisa.

    Rispondi

    • Deborath
      Lug 04, 2011 @ 15:14:51

      Ciao Annalisa, che gioia grandissima ritrovarti da queste parti!!!!!
      Spero tanto che ora che hai ritrovato la strada, tornerai più spesso a farmi visita!!!! 🙂
      Ti abbraccio forte forte e… come stanno i tuoi bimbi????
      Baci….

      Rispondi

  6. Ben
    Lug 02, 2011 @ 17:59:17

    In bocca al lupo Commissario.
    Un saludo

    Rispondi

    • Deborath
      Lug 03, 2011 @ 14:03:41

      Ciaooooooo, Ben, che bello leggerti: grazie di esser passato!!!!!
      Crepi il lupo…. Ops, forse con te quest’affermazione non è proprio azzeccata!!!! Vero???? 😉 Ma come altro potrei rispondere al tuo “augurio”?????
      Ti abbraccio forte forte e a presto…
      Buona domenica…. 🙂

      Rispondi

      • Ben
        Lug 03, 2011 @ 22:42:16

        A proposito di feste: al Rifugio ho parlato della festa della mia Parrocchia. Beh, parlato non è proprio il termine giusto. Fai un salto quando puoi.
        A presto Debth!

        Rispondi

  7. lucetta
    Lug 02, 2011 @ 15:15:12

    Incredibileeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!Proprio ieri sul blog di Angelo chiedevo tue notizie timidamente…..ed ecco che oggi leggo il tuo post. C’è telepatia forteeeeeeeeeeeeee!!!! Ti ho chiamata col pensiero all’appello. Sono feliceeeeeeeeee per te, se tu potessi guardarmi vedresti due lacrimoni di gioia sul mio viso. Troppo grande è il nostro Dio che risponde ai nostri desideri come e quando vuole LUI, basta crederci ed io ci credevo per te. Non poteva lasciarti a lungo nel buio, nell’incertezza.

    Rispondi

    • Deborath
      Lug 03, 2011 @ 14:02:01

      E’ vero Lucetta, che mistero grande che è la nosta vita, un grandissimo mistero della fede: ll’improvviso nel buio più nero e profondo, nella confusione più totale, si accende una luce e tutto cambia, tutto prende forma, tutto va al suo posto…
      Ho una gran paura di questi esami ed il primo giorno ho pianto tanto, però, poi, riflettevo sul fatto che è per questo che ho studiato un’intera vita, che era normale aver paura, che la prima volta di ogni cosa, spaventa tutti, ma che è allo stesso tempo meraviglioso!!!!
      Grazie mille per tutto l’affetto che sempre mi dimostri…
      Ti abbraccio con tutto il cuore e, per favore, prega per me, ne ho immensamente bisogno… 🙂
      Buona domenica…

      Rispondi

  8. Rita
    Lug 02, 2011 @ 13:13:56

    Finalmente il sole splende in tutti i sensi. Mi ha fatto molto piacere leggere della tua esperienza lavorativa, piccola Deborath. La banda ha aggiunto alla tua gioia un qualcosa di magico, che ti ha riportato indietro nel tempo, ma ormai sei proiettata verso il futuro. Ti auguro ogni bene!

    Rispondi

    • Deborath
      Lug 03, 2011 @ 13:57:38

      Mia dolcissima Rita, sei sempre così cara, dolce, premurosa e puntuale con me, al contrario di come sto facendo io con te… 😦
      Questa parentesi lavorativa è solo questo, purtroppo, una parentesi, ma è importante aver iniziato in qualche modo…
      Ed io come potevo farlo se non col botto???? Cioè dalle cose più difficili e complicate????
      SPeriamo bene: prega per me, ti prego, ne avrò estremamente bisogno fino al 16 luglio in particolare….
      Ti abbraccio forte forte e ti auguro buona domenica… 🙂

      Rispondi

  9. *Annamaria*
    Lug 02, 2011 @ 09:53:51

    Stavo pensando proprio di scrivere un post sulla banda quando ho acceso il pc… e ho visto che l’avevi fatto già tu! 🙂
    E’ vero, sentire la banda che suona ti trasmette davvero l’idea di festa! Mi piace troppo!!!! 🙂
    Ieri pomeriggio, poi, è stato davvero bello! Sono arrivata quasi alla fine e c’era poca gente perchè di pomeriggio siamo un po’ tutti impegnati, ma quel poco che ho visto mi è piaciuto tanto! Si potrebbe ripetere l’anno prossimo, ma di sera! Un concerto con 4 bande: fantastico!!! 😀

    Quant’è bella l’atmosfera della festa (ovviamente se hai il cuore leggero e puoi permetterti di assaporarla)! Però da piccoli era diverso, è vero, ancora più speciale (anche se ci riferiamo a due feste patronali diverse! :P)!!! Aspettavamo con ansia questo giorno per andare alla fiera!!! Facevamo progetti su quello che avremmo comprato e sentivamo che era iniziata davvero la festa quando a mezzogiorno del sabato vedevamo i fuochi d’artificio proprio sulla nostra testa! 🙂

    Riguardo alla tua esperienza lavorativa… non abbiamo avuto modo di parlare negli ultimi giorni, ma sentirti così ottimista in questo post, mi rassicura! 🙂
    Continua a studiare e cerca di mantenere questo entusiasmo: sei forte e vincerai!!! 😉
    A domani!!! 🙂

    Rispondi

    • *Annamaria*
      Lug 02, 2011 @ 09:56:56

      Deeeeeeeee stavo pensando che stai vivendo la tua prima esperienza lavorativa proprio nella mia scuola!!!! E’ meraviglioso!!!! Non ci avevo ancora pensato!!! siamo gemelline per sempreeeeeeeeee 😀

      Rispondi

    • Deborath
      Lug 03, 2011 @ 13:54:49

      Ciao Miss… 🙂
      Grazie mille di essere passata e di aver, addirittura, lasciato un commento!!!!
      Io sono proprio sparita da tutti i blog, ormai e chissà se avrò modo di poter recuperare ccon tutti gli amici che si saranno sentiti fortemente trascurati, ignorati, traditi…
      Ma credo che a tempo debito, riuscirò a farmi nuovamente amare da loro e ad essere presente come un tempo…
      Anche oggi ci siamo viste solo di passaggio o meglio tu mi hai visto, io praticamente, ormai, non ci sono più con la testa….
      Ufffff, non vedo l’ora di tranquillizzarmi un pò, ho una fifa nera!!!!!
      So che puoi capirmi…
      Ti voglio bene… Tanto…

      Rispondi

  10. angelonocent
    Lug 02, 2011 @ 01:20:38

    Te deseamos las mejiores de la suertes en tu nuevo trabajo.
    Canta con nosotros su alegria:

    Rispondi

    • Deborath
      Lug 03, 2011 @ 13:49:47

      Ciao Angelo, grazie di cuore per la bellissima canzone che mi hai “regalato” per festeggiare questo momento particolare della mia vita…
      Domani iniziano gli orali e ti lascio solo immaginare la tensione e la paura: che il Signore mi aiuti!!!
      Tu non farmi mai mancare le tue preghiere, ne ho bisogno ora come non mai!!!
      Ti voglio tantissimo bene….
      Buona domenica e a presto!!!! ♥

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: