Le stranezze della vita!!!!!

Stamattina mi è successa una cosa stranissima, ma che mi ha piacevolmente colpito: sono entrata in cucina per fare colazione e, con mia immensa sorpresa, scopro che nel bicchiere, usato ieri sera per prendere un antinfiammatorio e abbandonato sul tavolo, si era formato un disegno davvero molto molto particolare…
Ovviamente, io con la mia solita fantasia, ho cercato di dare una spiegazione, ma non so se, in realtà ne abbia una, ora lascio a voi il compito di far sbizzarrire la vostra fantasia nell’interpretare questo disegno e di lasciare il vostro pensiero tra i commenti…
Chissà se il vostro coincide con il mio….
 
 
Aspetto, con ansia, le vostre interpretazioni, amici e, nel frattempo, auguro a tutti voi, con tanto affetto, una felice giornata…
Annunci

49 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. ゚・❤ EleOnora ❤・゚
    Mag 03, 2012 @ 19:27:44

    comunque, a te cosa sembrava????

    Rispondi

  2. Deborath
    Giu 05, 2010 @ 12:02:43

    Mio dolcissimo Papi, grazie infinite per il tuo commento che aspettavo non so neanche io da quanto tempo…Sai, avevo paura a dirlo, ma anche a me la prima impressione dell\’immagine dava l\’idea della Trinità, ma non volevo scriverlo pubblicamente per non essere tacciata di megalomania, ma davvero l\’impressione è stata quella ed ora che lo hai scritto tu, ho trovato il coraggio di ammetterlo anch\’io…Per quanto riguarda, poi, ciò che hai scritto circa la spiegazione della Trinità, sono davvero felice che tu lo abbia fatto: questa "storiella" è stata proprio una parte integrande dell\’omelia di don Oreste di domenica scorsa, giorno in cui ci sono state le Comunioni nella nostra comunità…Sono felice che tu abbia riportato qui questo scritto, perchè così rimarrà sempre a disposizione di chiunque…Come vedi, il tuo intervento è sempre provvidenziale…Grazie di esserci…Ti voglio bene…:0)

    Rispondi

  3. angelo
    Giu 04, 2010 @ 08:58:17

    Giovedì, 27 Maggio, quando hai scattato la foto, la liturgia celebrava la memoria di Sant\’Agostino.E\’ nota una sua frase stralciata da un contesto: “Una volta per tutte dunque ti viene imposto un breve precetto: AMA E FA\’ CIO\’ CHE VUOI; sia che tu taccia, taci per amore; sia che tu parli, parla per amore; sia che tu corregga, correggi per amore; sia che perdoni, perdona per amore; sia in te la radice dell’amore, poiché da questa radice non può procedere se non il bene”.Stando all\’immagine, nel fondo del bicchiere, in orizzontale vedo l\’arena del mare,una distesa di sabbia, dalla quale osserviamo interroganti.Sopra, vedo il mare sconfinato della Trinità Santissima.In realtà, se guardo nel bicchiere dall\’alto, non c\’è un sopra e un sotto.Questa specie di ECOGRAFIA COSMICA mi richiama un fatto che è noto: Sant\’Agostino stava passeggiando lungo il mare e vide un bambino che stava facendo un buco nella sabbia, gli chiese cosa facesse e il bambino rispose che in quel buco voleva mettere il mare. Sant\’Agostino gli disse che era impossibile e il bambino, che era un angelo, gli rispose che, in maniera uguale era impossibile per lui comprendere il mistero della Santissima Trinità 3 X 1Il Vescovo Tonino Bello (grande pastore di Molfetta, e uomo di profondissima spiritualità evangelica, morto nel 1993) racconta di come lui un giorno cercò di preparare una omelia sulla Trinità e di come un prete lo aiutò a trovare la soluzione più vera, e che era la più semplice. “Carissimi fratelli,l’espressione me l’ha suggerita don Vincenzo, un prete mio amico che lavora tra gli zingari, e mi è parsa tutt’altro che banale.Venne a trovarmi una sera nel mio studio e mi chiese che cosa stessi scrivendo. Gli dissi che ero in difficoltà perché volevo spiegare alla gente (ma in modo semplice, così che tutti capissero) un particolare del mistero della Santissima Trinità: e cioè che le tre Persone divine sono, come dicono i teologi con una frase difficile, tre relazioni sussistenti.Don Vincenzo sorrise, come per compatire la mia pretesa e comunque, per dirmi che mi cacciavo in una foresta inestricabile di problemi teologici. Io, però, aggiunsi che mi sembrava molto importante far capire queste cose ai poveri, perché, se il Signore ci insegnato che, stringi stringi, il nucleo di ogni Persona divina consiste in una relazione, qualcosa ci deve essere sotto…Colsi l’occasione per leggere al mio amico la paginetta che avevo scritto. Quando terminai, mi disse che con tutte quelle parole, la gente forse non avrebbe capito nulla.Poi aggiunse: “Io ai miei zingari sai come spiego il mistero di un solo Dio in tre Persone? Non parlo di uno più uno più uno: perché così fanno tre. Parlo di uno per uno per uno: e così fa sempre uno.In Dio, cioè, non c’è una Persona che si aggiunge all’altra e poi all’altra ancora. In Dio ogni Persona vive per l’altra.” (da un omelia del 12 aprile 1987) Nel bicchiere è evidente la FUSIONE TRINITARIA nella quale siamo amorevolmente coinvolti.

    Rispondi

  4. Deborath
    Giu 03, 2010 @ 10:57:00

    Grazie anche per la tua interpretazione, cara Martine…Mi stavo chiedendo dove fossi finita…Manchi da un bel pò…Bentornata!!!!Un abbraccio e buona giornata!!!:0)

    Rispondi

  5. Martine
    Giu 03, 2010 @ 10:45:52

    un sole e un sorriso?

    Rispondi

  6. Deborath
    Giu 03, 2010 @ 09:23:30

    Ahahah… Ciao Mary… e grazie del tuo passaggio da queste parti, ormai mancavi da un bel pò!!!Che dire di quella che vede l\’agrifoglio sorridere???? E\’ una vagabonda di prima categoria: ormai ha dato le dimissioni e non commenta più nessuna cosa; non solo non aggiorna più il suo blog, ma non passa più neanche a lasciare un saluto agli amici… Dovrebbe solo vergognarsi e sotterrarsi tipo gli struzzi…E pensare che è pure la madrina di questo blog, che ha ormai, definitivamente, abbanonato…Fortuna che ci sono tutti gli altri blog-amici, altrimenti dovrei proprio chiudere se fosse per lei…Ahahah…Ammazza che bella critica che le ho fatto…E se non commenta ora, quando commenterà mai????Ihihih… Un abbraccio e a presto…

    Rispondi

  7. maria teresa
    Giu 03, 2010 @ 00:50:28

    ehi…sei sicura che fosse antinfiammatorio?cmq è un\’immagine davvero bella….mi sorprende che colei che vede le faccine sorriddenti alle palline dell\’agrifoglio non abbia commentanto.sembra una di quelle immagini..stile i cerchi nel grano…non sar mica venuto un alieno a sniffarsi il residuo dell\’antinfiammatorio???MISTEROOOOOOOOOOOOOOObacioni…

    Rispondi

  8. Deborath
    Mag 30, 2010 @ 22:16:43

    Sì, belle interpretazioni, ma tu per quale propendi delle tre? E come te la spieghi?Mah… Tutte a me capitano….Ihihih…Ti abbraccio forte forte…

    Rispondi

  9. Sonja
    Mag 30, 2010 @ 20:50:59

    Mi sembra uno smile monoculare, oppure il cerchio della vita che si stacca dalla madre terra…..Oppure davvero il tuo antiinfiammatorio è \’posseduto\’ dagli ufo come diceva David :DDDDUn abbraccio stellina, buona serata!

    Rispondi

  10. Deborath
    Mag 28, 2010 @ 12:11:46

    Ahahah… Può darsi, visto il post sugli ufo di tanti mesi fa…http://icoloridellanima1978.spaces.live.com/blog/cns!DC1CB2E44CEF30CE!211.entryMa secondo te, cosa volevano dirmi?????Un abbraccio grande, Gas, e grazie di esser ripassato per questi lidi…:0)

    Rispondi

  11. David Ryan
    Mag 28, 2010 @ 12:04:52

    gli ufo sono con te ! non ho dubbi , si tratta di un " croop circle " . 🙂

    Rispondi

  12. Deborath
    Mag 28, 2010 @ 11:43:15

    Caro Peppe, bastasse così poco per spaventarmi…Ihihih…Dai, su, ritenta!!! Sarai più fortunato!!!!E poi, questo è un bel trucco per spingerti a scrivere un altro commento e poi un altro ancora e ancora un altro….Ihihih…Missione compiuta!!!!!Un abbraccio Yomino mio e a presto…:0)

    Rispondi

  13. .
    Mag 28, 2010 @ 11:16:13

    che sfortuna 😦 mi ero impegnato così tanto per spaventarti …e invece come mi risponde lei? …che pur di averne uno lo chiamerebbe anche Vortice …che sfortuna ..ihihihih. Non è giusto …ritenterò ..ehehemiciolosa giornata super simpaticissima Deborath …miuuuuuuuuuuuuuu 😉

    Rispondi

  14. Deborath
    Mag 27, 2010 @ 21:23:18

    Ohhhhh!!!!!La mia Paoletta latitante, di tanto in tanto torna a fare capolino, rendendomi così felice!!!!!!Forse era questo che mi preannunciava il disegno, il fatto che saresti passata da qui ancora una volta…So che sei molto impegnata e ti capisco, ma continuo sempre a sperare che prima o poi recupererai tutti gli arretrati….Quanti post ti aspettano per essere commentati, non ne hai idea!!!!!Comunque ti auguro di realizzare tutti i tuoi progetti e lo sai che te lo dico con tutto l\’affetto di cui sono capace…Ti abbraccio forte forte anch\’io…:0)

    Rispondi

  15. Paola
    Mag 27, 2010 @ 20:26:54

    E\’ l\’immagine riflessa del tuo solare sorriso!!! :)Grazie per le visite e per il calore che risci a trasmettermi anche con un semplice "nota". Ultimamente sono un pò senza tempo e quindi non sto curando più il mio blog………spero i larearmi quanto prima e tornare!!! Ti abbraccio forte. P.S. L\’afftto ceh in poco tempo ci siamo trasmesse è ancora lì….un bacio. :))

    Rispondi

  16. Deborath
    Mag 27, 2010 @ 16:12:05

    Ciao Lucetta, non scusarti assolutamente e poi, per quale motivo dovresti farlo?In fondo hai dato anche tu la tua interpretazione, nonostante tu sostenga di essere senza fantasia…Ti abbraccio con tanto tanto affetto…:0)

    Rispondi

  17. lucetta
    Mag 27, 2010 @ 16:01:41

    Ho letto il tuo post…….perdona se non esprimo nulla…ma con il passare degli anni la mia fantasia è inesistente. La spirale al centro mi fa pensare ad un desiderio di interiorità ma anche di apertura verso gli altri. Ciao dolcezza!!!

    Rispondi

  18. Deborath
    Mag 27, 2010 @ 14:54:48

    Wow, Osv!!!!! Ma davvero????Dev\’essere stata una bella esperienza se ti riproponi di rifarla e ti dirò che la farei volentieri anch\’io qualora dovessi capitare da quelle parti…Aspetto le foto, mi raccomando, perchè, inutile dirlo, ora sono veramente curiosa!!!!Un abbraccio e grazie mille per la tua partecipazione al "gioco interpretativo"…:0)

    Rispondi

  19. OSV-BARBATUS
    Mag 27, 2010 @ 14:33:09

    Prtopendo, anch\’io, per un labirinto. Assomiglia moltissimo al labirinto di Malles, in Alto Adige, costruito l\’inverno scorso su un pianoro che domina la cittadina e su indicazione di una persona di una sensitiva austriaca che ha stabilito l\’esatto punto di massima energia positiva per la città. Nulla di scientifico, naturalmente. Ma posso assicurare che percorrere tutto il tracciato dall\’esterno all\’interno e viceversa sprigiona sensazioni molto forti ed intime inspiegabili. Mi riprometto di rifare quel percorso in orari differenti e con diverse condizioni climatiche e di luce per ulteriori approfondimenti. Ho recuperato le foto della sua costruzione e, sicuro di farti cosa gradita te le manderò per email.Ciao, Deborath, grazie per il tuo contributo personalissimo al mio post di ieri sera. Un abbraccio.

    Rispondi

  20. Deborath
    Mag 27, 2010 @ 13:46:35

    Cara Mery, grazie per l\’esauriente spiegazione!!!!Comunque già prima non avevo interpretato come negativo il tuo commento, se nella risposta ti ho dato questa impressione ti chiedo scusa, non era davvero mia intenzione, però sono contenta che tu sia tornata a postare questa bella interpretazione!!!!Grazie infinite!!!Un abbraccio forte forte

    Rispondi

  21. Mery
    Mag 27, 2010 @ 13:21:11

    Nooo, ma non è una strada contorta…è un simbolo di energia e nel sacro rappresenta la danza dell\’energia divina. Internet dice:"LA SPIRALESimbolo antichissimo che racchiude in sé il concetto di espansione, crescita, sviluppo. Rappresenta il sole nel suo movimento del cielo se a partire dal centro si svolge da sinistra verso destra, ma se il suo moto procede dal centro verso sinistra è connessa all\’acqua che scorre e fluisce dal sottosuolo verso la superficie. In questo caso la spirale simboleggia il potere della Terra in quanto Dea della vita, colei che guida le tribù a spostarsi nel territorio. Questa spirale rappresenta anche la strada da seguire per entrare in se stessi e trovare la luce interiore, come indicato sulla pietra di ingresso del tumulo di Newgrange*, mentre al contrario è il sentiero che lo spirito deve percorrere per giungere agli dèi celesti. Essenzialmente rappresenta lo scorrere e il fluire dell\’energia divina, ben incarnata dai fili intrecciati che formano il corpo dei torques."Devo ammettere che ultimamente latito parecchio, ma le belle giornate mi attirano all\’aperto :-))Quando ci sono però, è sempre un piacere passare a leggervi.. 🙂

    Rispondi

  22. Deborath
    Mag 27, 2010 @ 13:01:11

    Ciao Matteo e benvenuto!!!!Grazie della tua interpretazione, davvero simpatica ed originale!!!Ihihih…Buona giornata e torna pure quando vuoi, non può che farmi piacere…:0)

    Rispondi

  23. Matteo
    Mag 27, 2010 @ 12:44:18

    E\’ chiaramente Polifemo che sorride.

    Rispondi

  24. Deborath
    Mag 27, 2010 @ 12:26:33

    @ Mery: Che bello, state tornando tutti!!! Grazie mille anche per il tuo commento: quindi la spirale è un simbolo con connotazioni positive? Buono a sapersi!!!!Però, ti dirò, se dovessi percorrere una strada così contorta mi girerebbe la testa e rischierei di cadere… Quanti giri dovrò fare per entrare in me stessa e trovare la luce interiore????Speriamo di riuscirci, comunque, a prescindere dalla trada che mi toccherà percorrere…Ciao Mery e a presto!!!!!:0)@ Annalisa: Amica mia, vedi? Si sono un pò invertite le parti: tempo fa ero io, da te, ad interpretare l\’immagine da te scelta ed oggi ci sei tu, qui, ad interpretare questo strano evento che mi è capitato…Vedo che anche tu, come me, carichi di senso il sole e il mare e, poi, ti sei spinta addirittura ad affermare che il sole che si vede è quasi mistico!!!!!Questo è bellissimo, splendido, meraviglioso: in realtà anche io carico questo disegno di significati che vanno oltre, oltre questa vita, oltre la realtà sensibile, solo che, poi, il mio ragazzo mi dice di non fissarmi con queste cose… Ma io non gli dò molta retta in questo, vado molto ad istinto e mi lascio guidare dalla mia forza interiore, da quello che sento dentro, faccio spesso una lettura di fede di quello che mi accade, mi pongo in ascolto…In mente ne ho così tanti di progetti, ma nulla di definito e di preciso o di già perfettamente programmato, più che progetti sono sogni, che spero si realizzino al più presto…Grazie mille Annalisa del tuo contributo che leggo anche come un augurio…Un bacio e a presto…

    Rispondi

  25. Annalisa
    Mag 27, 2010 @ 12:06:50

    Molto coinvolgente questa cosa…Anch\’io come Donatella ci vedo il sole ed il mare…Ma il sole è un sole particolare…composto da tanti cerchi…tipo il sole che si vede nel deserto…Un sole caldo, intenso..oserei dire…mistico!Ed il mare…mosso da leggera brezza, ma placido e tranquillo…Domanda: hai in mente un progetto? hai fatto programmi per il futuro di recente?Perchè credo che sia la risposta ad un dubbio…Io leggo in questo fondo di bicchiere che il progetto che hai in mente si realizzerà alla grande…Andrà tutto bene…Forse è arrivato il momento di fissare una data???Un abbraccio.

    Rispondi

  26. Mery
    Mag 27, 2010 @ 12:06:46

    A me sembra una spirale e da quello che so, è un buon segno perchè rappresenta la strada da seguire per entrare in se stessi e trovare la luce interiore… 🙂 Bello!

    Rispondi

  27. Deborath
    Mag 27, 2010 @ 12:05:00

    @ Ele: E\’ davvero bella e consolante la tua interpretazione; l\’idea di qualcuno che guarda la nostra vita e ci sorride è molto tenera, soprattutto se questo, per noi cristiani, è una certezza e se sappiamo anche chi sia quel Qualcuno…Un bacio Ele e grazie!!!@ Donatella: Mia cara amica, beh, devo confessarti che la mia interpretazione è stata simile alla tua, solo che poi io ho caricato di senso "altro" quel sole e quel mare che vedevo… Spero davvero che sia un messaggio di buon augurio, così come tu dici…Buona giornata anche a te e grazie per il tuo contributo!!!@ Yomo: Mio caro Peppe, è bellissimo quello che hai raccontato, il fatto che sul tuo schermo si vede la Madonna!!!! Anche io al tuo posto non lo pulirei mai più…Per quanto riguarda, poi, la tua interpretazione del disegno, sai che ti dico? Che pur di avere un bambino al più presto sarei anche disposta a chiamarlo "Vortice"…. Ahahah… Sei tremendo, come sempre!!!!Grazie mille anche a te, comunque…@ Lara: Ciao Lara, la tua interpretazione da artista è davvero particolare e, comunque, anche se tu ci vedi un disegno astratto, bene o male, coincide con le nostre interpretazioni, che poi tanto così concrete non sono…:0)Dici che ci possiamo vedere di tutto, allora ti invito a dare sfogo alla tua creatività e a trovare anche altre immagini, se ti va, naturalmente…Ti abbraccio con affetto ed auguro anche a te una splendida e sorridente giornata e…grazie di aver partecipato a questo "gioco"…:0)

    Rispondi

  28. .
    Mag 27, 2010 @ 11:15:03

    a me sembra il segno della donna con quella puntina sopra che sporge leggermente a croce http://us.123rf.com/400wm/400/400/alfonsodetomas/alfonsodetomas0903/alfonsodetomas090300040/4480271.jpg …così a pelle mi comunica che presto avrai un figlio che chiamerai Vortice ;-P …e che amerà il mare 😛 …Yomo in versione vegente :-)))

    Rispondi

  29. Lara
    Mag 27, 2010 @ 11:05:47

    Io sono tutta strana……c\’è da aspettarsi di tutto se parliamo di fantasia creatività e cose simili. Considera che amo dipingere e disegnare e già vuol dire tanto!. bè……bando alle ciance; ci vedo un okkio e un bel sorriso, un disegno astratto, ma ci possiamo vedere di tutto, volendo. BUONA GIORNATA Deborath…..sorridente ovviamete!.Lara

    Rispondi

  30. .
    Mag 27, 2010 @ 11:05:14

    non te lo so dire! però mi sta colpendo molto questa cosa! sai perchè? …perchè nel mio monitor finchè è acceso non si vede niente perchè è illuminato, se invece lo spengo …gli aloni sul vetro formano la figura della Madonna …te lo giuro è vero! e si vede anche abbastanza bene! …coincidenza? …bò! …cmq questa figura formata di aloni e righe, non è di oggi …sono circa 3 settimane buone che c\’è …e io preferisco non pulirlo :-))) coccolosa giornata …miu miu ;-)cmq per precauzione mi sono messo un rotolo di carta igienica vicino …se l\’immagine dovesse cambiare …so già che mi farei la cacchina addosso ..almeno ho l\’occorrente a portata di mano ..ihih

    Rispondi

  31. Donatella
    Mag 27, 2010 @ 10:36:17

    Io vedo un sole che splende radioso sul mare! e il mare sembra sorriderti…E\’uno straordinario messaggio di buon augurio…chi te l\’ha lasciato ti vuole bene e vuole darti un incoraggiamento…io la vedo così!La giornata comincia bene, cara Debby!:-)Un bacio e un sorriso anche da me…

    Rispondi

  32. ゚・❤ Ele
    Mag 27, 2010 @ 10:35:32

    a me fa pensare alla terra con sotto un bel sorriso….come per dire…. che qualcuno guarda la nostra vita e ci sorride!Bacio bellezza *-*

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: