1 anno…

Oggi il mio piccolo blog compie 1 anno e, come tutti i bambini, sta imparando, piano piano, a parlare e camminare…
Se torno col pensiero a quella sera dell’anno scorso, a quello che provavo, sento ancora dentro tutte le emozioni contrastanti: vergogna, paura di essere letta e giudicata, mancanza di voglia e di ispirazione, scarsa fiducia in me stessa e in quello che avrei scritto (cosa poteva importare alla gente di quello che avevo da dire io?), però, allo stesso tempo, tanta curiosità, tanta voglia di novità, tanto desiderio di conoscere persone nuove, di darmi agli altri, di poter essere utile in qualche modo… Insomma, un mix esplosivo!!!
In più avevo la mia cara Amica Annamaria che mi diceva: “Dai, crealo anche tu il tuo blog: scusa, hai a disposizione uno spazio che puoi riempire anzichè lasciarlo bianco, è brutto tutto bianco! Dai, dai, crealo!!!!”…
E così è partita questa avventura: il giorno di Pasqua, sotto la guida attenta di Anna che, passo passo, via msn, mi guidava in tutto: “Scegli il layout, scegli il tema, pubblica il primo intervento, gli altri verranno da sè, piano piano: quando avrai voglia di scrivere lo farai, quando no, rimarrai in silenzio!!!”
E’ merito di Anna se tutto ciò esiste, è stata lei a volerlo più di me, è stata lei la prima a commentarmi fedelmente, è stata lei la sua madrina, perciò: GRAZIE ANNA!!!!!
Per il resto che dire? Io non sono brava nei calcoli come lei, posso riportare solo quello visibile dalle statistiche (perchè io ed excell non andiamo molto d’accordo… ihihih)
Dunque, in un anno ho ricevuto 7159 visite, ho scritto 135 interventi, ho riceuto una miriade di commenti, che mi perderei a contare, ed ho conosciuto tantissime persone splendide che ringrazio di cuore, una per una, senza nominarle… 
Grazie miei cari blog-amici, siete davvero essenziali per la vita della mia piccola creatura, non avrebbe molto senso senza di voi, fate di questo angolo, un posto davvero interessante, un bel salotto virtuale in cui conoscersi, confrontarsi, scontrarsi e crescere insieme… Grazie mille a tutti voi!!!!!
Buon compleanno, piccolo blog: ti auguro che tu possa essere uno strumento del bene ed un aiuto per tutti coloro che giungeranno qui… 
Annunci

30 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Deborath
    Apr 21, 2010 @ 20:50:33

    Grazie mia cara Sonja… Ma quale ritardo e ritardo????? Sei sempre in tempo, ovvio… Quanto alla torta… Figurati se non te la facevo trovare per quando arrivavi tu: ne ho ordinata un\’altra, ovviamente, tutta per te e Babi… Gustatevela tutta in onore della mia piccola creatura…Vi voglio bene…A presto…

    Rispondi

  2. Sonja
    Apr 21, 2010 @ 19:55:36

    Arrivo tardissimo per fare gli auguri alla tua casina, ma non è mai troppo tardi per ringraziare il destino che ha voluto farci incontrare.Ehm….della torta non è rimasto proprio nulla?Nemmeno un petalo di margherita? ;)))Smack e ancora 100 di questi anniversari!!!

    Rispondi

  3. Deborath
    Apr 14, 2010 @ 09:09:32

    Ciao Anto, ma certo che puoi chiamarmi così, ci mancherebbe altro!!!!Grazie per i tuoi auguri e per la tua simpatia…Spero di rileggerti presto…Un bacio grande grande…

    Rispondi

  4. Anto
    Apr 14, 2010 @ 01:13:24

    Auguri al tuo blog cara debby, (posso chiamarti così?) sono davvero contenta che i nostri blog abbiano dato la possibilità di poterci comunicare anche così a distanza, anche senza conoscere dal vivo i nostri volti. 🙂 un bacio

    Rispondi

  5. Deborath
    Apr 13, 2010 @ 20:58:17

    Cara Silvia, ma certo che accetto anche da te gli auguri e l\’abbraccio, che ricambio con tanto tanto affetto…A presto…:0)

    Rispondi

  6. silvia
    Apr 13, 2010 @ 16:25:05

    Buon compleanno, con affetto grande e affetto sincero: accetta anche da me un abbraccio di cuore.Silvia (dei G.R.)

    Rispondi

  7. Deborath
    Apr 13, 2010 @ 14:16:12

    Ciao Silvia, grazie mille, spero davvero che questo space possa andare bene come è andato finora… Mi ha regalato tante emozioni, qualche arrabbiatura e numerose amicizie nuove… Tutto sommato, il bilancio è decisamente positivo…Ti lascio un abbraccio con la speranza di rileggerti presto…

    Rispondi

  8. Silvia
    Apr 13, 2010 @ 12:44:38

    Complimenti Deborath 🙂 Sono proprio le cose non forzate e che senti che hanno lunga vita e successo :)Se tante persone, nei giri infiniti del Web, sono approdate qui da te un motivo c\’è ;)Vuol dire che hai tante cose da dire e lo fai in modo stimolante e personale….ormai, con il poco tempo che abbiamo tutti, fermarsi il tempo di lasciare un commento a volte è un lusso.Se in tanti lo fanno, davvero c\’è un motivo ;)E comunque, fidati che le cose nate per caso o curiosità sovente si dimostrano le migliori : pensa che io aprii il mio Spaces per errore, perchè risposi ad una richiesta di amicizia nello spaces di un mio contatto msn cliccando su " accetta l\’amicizia e crea il tuo Spaces" invece che su " accetta l\’amicizia" e basta….era il marzo 2007, e pensavo ovviamente l\’avrei lasciato bianco per sempre perchè " Words don\’t come easy"…;)Smack!!

    Rispondi

  9. Deborath
    Apr 13, 2010 @ 08:57:35

    Caro Angelo, mio dolce Papi, come non ringraziare te per la tua presenza costante, il tuo sostegno, i tuoi incoraggiamenti, la tua comprensione quando sono giù e che non mi forza ad essere come non sono in quei momenti…Grazie per quello che hai scritto riguardo al mio blog: sono davvero felice che tu lo veda in questo modo… E\’ davvero un onore per me, oltre che una grande gioia…Che dire, poi, del regalo che gli hai fatto per questo suo primo compleanno? Dei versi inediti, ricchi della tua anima, del tuo sentire così profondo di un qalcosa di così alto ed incomprensibile per noi umani…L\’ho letta tutta d\’un fiato, sentendo tutto il mio corpo percorso da brividi e trattenendo le lacrime, suscitate dall\’emozione… Io, davvero non so spiegarmi il perchè di queste mie reazioni davanti a ciò che è sacro, davanti alla storia della salvezza così come tu l\’hai raccontata, davanti alla storia di un miracolo, davanti alla sofferenza, ma anche semplicemente davanti ad un\’omelia che sento particolarmente nel cuore…Grazie Angelo, sei una persona speciale e per me così importante che tu neanche riesci ad immaginare…Ti voglio bene e credo che questa frase racchiuda tutto ciò che voglio dirti…

    Rispondi

  10. Deborath
    Apr 13, 2010 @ 08:50:36

    @ Kathe: Mi scuso, perchè non è da me esordire in quel modo, soprattutto in un luogo che non è mio… Io, di carattere, sono sempre molto schietta, sono abituata a dire quel che penso e, purtroppo, quando mi innervosisco, forse vado oltre e dico anche ciò che non dovrei dire… Quindi, ancora scusa, prometto che non interverrò più in quel modo…Per quanto riguarda le torte salate, fai le foto e condividile con noi, mi raccomando: io sono a dieta, è vero, ma ci tengo a vedere i tuoi risultati…Un bacio, bella, e buona giornata…@ Skay: Grazie mille cara, mi hai fatto tantissimi complimenti che, forse, non merito neanche, ma che, non ti nascondo, che mi hanno fatto molto piacere… Sono contenta che il mio blog possa aiutarti un pò a riflettere: cerco di scrivere con molta semplicità e senza grandi implicazioni teologiche quello che vivo nella mia vita, quello che sento, perchè sono convinta che questo possa donare un pò di speranza a delle persone che sono in difficoltà… Dio esiste, io l\’ho incontrato ed ora lo comunico, perchè anche gli altri possano fare esperienza di Lui…Un abbraccio, Skay e grazie a te per essere sempre presente…@ Mery: grazie mille anche a te… E\’ vero, il bikini rosso è sempre più vicino, ma nel prossimo post vi farò una confidenza….Un bacio e a presto…Ihihih…

    Rispondi

  11. angelo
    Apr 13, 2010 @ 00:53:36

    STA PER SCOCCARE LA MEZZANOTTE…Non volevo mancare all\’anniversario. Visto che è il tuo bambino, un piccolo (!?) omaggio per la ricorrenza. Sono versi inediti suscitatimi da un Sabato Santo pensoso di qualche anno fa. Una cavalcata nella STORIA DELLA SALVEZZA che più breve non si poteva.Mai avrei immaginato che sarei venuto a depositarli proprio qui per questo primo compleanno.Il tuo blog non è più un punto virtuale ma una COMUNITA\’ VIVA. – Volti e nomi che ormai ti sono familiari. – Cuori e sentimenti che comprendi al volo. – Situazioni liete o dolorose che conosci, – ispirazione che ricevi, – calore che doni…- Per tanti è un punto di riferimento, un appuntamento atteso, un incontro desiderato.- Per altri una gradita sorpresa, una pausa di riflesione…- Per qualcuno l\’incontro con GESU\’, la Buona Notizia che cambia radicalmente la vita…AD MULTOS ANNOS ! (E paziente lettura!)Lo Spirito del Signore continui ad ispirare l\’iniziativa.LA MADONNA DEL SABATO SANTOA Natale in quegl\’occhi Maria già intravedeva il Calvario ma anche un\’Alba di Risurrezione.Il disagio dei primi credentiNella veglia del Sabato SantoE’ lo stesso che prova anche oraLa tua Chiesa dispersa, Signore.La tua morte, il silenzio di tombaCi sgomenta, ci mette paura;Noi leggiamo il silenzio di DioCome fine di ogni speranza.I due terzi del mondo è di oppressi,C’è chi muore di fame e di sete,I potenti trionfano ancora,per i miti c’è solo disprezzo.A che giova fermarsi a guardareI confusi cristiani di allora?Non è forse un “cercare tra i morti” (Lc.24,2-6.22-23)Quella luce del Cristo risorto?Pellegrini nel Sabato SantoAneliamo ad un solo traguardo:La Domenica senza tramontoChe il Signore dischiude alla fine.Una sosta per fare memoriaDei smarriti discepoli allora,Ai credenti sbandati di oggi.Converrebbe per prendere fiato.Il cristiano interpelli Maria.Come vive il suo “Sabato Santo”,il suo dramma di donna credenteDa un’abisso d’immenso dolore?La Madonna si fida , è sicura,Lei rimane la “Virgo fidelis”.Ha qualcosa da dirci anche ora sul passaggio tra fede e Mistero.I discepoli, morto il Signore,sono muti, sorpresi,smarriti;la memoria ha un vuoto profondo:Non ricordano più le promesse.Come “stolti e tardi di cuore”, (Lc.24,25)nel Cenacolo stanno rinchiusiperché in preda a una grande paura.Eppur sanno che il Rabbi è risorto.C’è chi accoglie la “buona notizia”Del Signore risorto, anche oggi,Ma il rigetto, la crisi di dubbio,Sono parte di noi che crediamo.Se il Signore Gesu, crocifisso,vive già nella gloria del Padre,l’evidenza permane velata,si contempla con sguardo di fede.Per accogliere il dono promesso,per aprirci alle Sacre Scritture, (Lc.24,43)e sperare “contr’ogni speranza”, (Rom.8,24)c’è d’esempio la Madre anche ora.In quel Venerdì Santo di lutto,“Con sé prese Giovanni, Maria” , Giovanni (Gv.19,27)nel suo cuore e nella sua casa,con Lei visse il Sabato Santo.Pur travolta da immenso dolore,Sotto il Figlio pendente dal Legno,È rimasta in silenzio adorante,Lunga veglia d’attesa fidente.In silenzio rimane anche quandoViene posto Gesù nel sepolcro,da quel “buio su tutta la terra” (Mc.15,33)al “mattino del giorno di Pasqua”. (Mc.16,2)Lei è donna di fede assoluta,Crede proprio ai disegni di Dio,perché sa che il Signore è fedelee consola in ogni sventura.Come può consolare la fede?Percependo la gloria di Dio,Manifesta nei gesti del Padre.E’ per grazia di Spirito Santo.Evidente è il dolore del mondo;il morire, ci pesa sul cuore.Ma è lampante la “gloria di Dio”Che possiamo vedere per dono.La Sua luce è talmente splendenteChe raggiunge anche i più tenebrosiLabirinti del vivere umano,Rivelandoci i provvidi gesti.Dio consola anche oggi ogni uomo.Il credente, se osserva Maria,percepisce da chi è consolatanella mente ed anche nel cuore.E’ un mosaico la Sacra Scrittura.Dio consola la mente dell’uomoCon i gesti e la Santa ParolaMessi l’uno a confronto con l’altra.L’armonioso disegno convinceSe la mente si lascia inondareDalla luce che sprizza ogni pietraSotto gl’occhi dell’uomo di fede.Intuire in un unico sguardoLa ricchezza armoniosa del “credo”,è quel dono che fa presagireed entrare nel piano di Dio.Se la mente s’inonda di luce,anche il cuore dilata e straripain perenne ardente preghiera:quel “ripetersi dentro ogni cosa”. (Lc.2,19 – Lc.2,51)Percepire la gloria di DioÈ poterci fidare di Luied amarlo nel greve silenzio,anche quando sembriamo sconfitti.Ogni giusto ha la sua primavera.Ma germoglia, fiorisce, profuma,accettando, paziente, il morirenel silenzio fecondo di Dio.Tu per prima hai posato i tuoi occhiSul Dio nudo, vestito di carne;l’hai avvolto con tenero sguardoprima ancora di metterlo in fasce.Il Neonato è un agnello tremanteChe ha bisogno di tenero affetto,Di sentire la madre vicina,Di posare il suo capo sul cuore.Il tuo labbro di madre stupitaLa Sua pelle ha travolto di baciE coperto di dolci carezzeQuel Bambino-Prodigio-di-Dio.Il Suo arrivo da secoli atteso,annunciato dai santi profetie spiato dai tempi remoti,non fu visto dai suoi patriarchi.Nelle notti d’inverno i pastori,chiacchierando e soffiando sul fuoco,si trovavano spesso a parlaredi Colui che sarebbe venuto.Primavere trascorse dai padriA spiare le stelle coi figliE cullarli con dolci cadenzeDi famose antiche elegie:“Squarcia i cieli e discendi,Signore!…”E alle nubi: “Pioveteci il Giusto!…” Poi chiudevano gl’occhi spossatiE, talvolta, perfino delusi.Le sognanti ragazze ebree,Profumate di ingenui presagi,avanzavano ipotesi arcanedi materne visioni, deluse.Si può dire che gli occhi di tutti,dai vegliardi, giù giù, fino ai bimbi,anelassero il Volto Divino,supplicato, implorato dai Padri.Occhi stanchi, delusi, protesi,Angosciati, avviliti o già spenti,Malinconici, splendidi, accesi…Occhi mai esauditi dal Cielo.Sei la prima a vedere, Maria, l’attesissimo volto di Dio;Tu, puerpera, tremi d’amoreE riassumi gli sguardi di tutti.Si concentrano nelle pupilleLe tensioni di tutto Israele,Si riaccende la lunga catenaDegli sguardi mai prima esauditi.D’altra parte chi avrebbe potutoFare degna accoglienza a quel Figlio,Concepito e voluto dal Padre,Se non occhi purissimi e casti?Dopo te, il privilegio è toccatoA Giuseppe, il legittimo sposo;Lo vedranno i pastori e la gente…Morirà Simeone felice.Sei la prima ad aver contemplatoQuella carne di Dio che hai tessuto;Ma sei anche colei che per primaDio ha visto con gl’occhi di carne.Ora noi lo vediamo per fedeE con tanta fatica ogni giorno.Forse abbiamo lo sguardo protesoverso volti che sono miraggi.Sei la prima che fissa negl’occhiOgni bimbo che viene alla lucePer imprimergli nelle pupilleNostalgia di quel Viso radioso. Grazie, Amica dei nostri Natali.Per poterti occupare di noi,Hai cullato, cresciuto il Bambinoe subìto strazianti dolori.Grazie, Madre, dal tenero sguardo,Per avere accettato di farlo.E’ più facile ora l’attesaDel mattino radioso di Pasqua.

    Rispondi

  12. Mery
    Apr 12, 2010 @ 22:29:46

    Bello bello il tuo blogghettino! Tanti auguri! Non mangiarla tutta te la torta, il bikini rosso è sempre più vicino 😉

    Rispondi

  13. skay
    Apr 12, 2010 @ 22:19:34

    Buon compleanno al tuo blog! E tanti sinceri e affettuosi complimenti a te!Sono contentissima di aver fatto la tua conoscenza, hai un blog bellissimo ricco di esperienze soprattutto spirituali, che per me ma anche per molti altri amici /e sono di arricchimento, bellissimo il colore rosa dello sfondo che rispecchia la tua anima semplice e sensibile, e un ringraziamento va anche alla tua amica Anna, che ti ha incoraggiata a scrivere il tuo blog.Complimenti per le 7000 e passa visite e continua così!Un\’ abbraccio con sincera amicizia, Skay Rose

    Rispondi

  14. kathe
    Apr 12, 2010 @ 21:52:13

    ma non ti devi scusare!!!!! ^__^ se riesco "nel mio nuovo tempo libero" che mi creerò.. se riesco a cucinare qualcosa… e raggiungo l\’obbiettivo… fotografo la mia torta salata… XD CIAU DEB

    Rispondi

  15. Deborath
    Apr 12, 2010 @ 20:08:12

    @ Gaia: Pure io ed il computer non abbiamo proprio un rapporto così idilliaco, ma ora devo dire sono proprio contenta di averlo aperto questo piccolo spazio, così ho avuto anche modo di conoscere voi, altre che di farmi conoscere…Un bacio, Gaietta, e grazie…

    Rispondi

  16. Deborath
    Apr 12, 2010 @ 20:06:30

    @ Gas: sì, pure il mio blog festeggia il suo compleanno, a solo un giorno di distanza da quello di Anna… Ed ha già messo i dentini… Due per l\’esattezza… Ihihih@ Kathe: di torte salate ce ne sono di tutti i tipi… Perchè dovresti fare brutta figura? Se a lui non piacciono i dolci, procedi con la roba salata, no? Ti consiglio di provare le ricette prima per te, se ti piacciono, allora potrai rifarle e regalarle… Un bacio grande e a presto e scusa per la discussione sul tuo blog, non era mia intenzione e non interverrò più in quel senso…

    Rispondi

  17. gaia
    Apr 12, 2010 @ 18:06:43

    grazie a te di rendermi e renderci partecipi dei tuoi pensieri…credo che le tue sensazioni siano state quelle un pò di molti al primo intervento….io mi ricordo che ero superfiera di me…dato che di computer c\’ho sempre capito il giusto ;)buon blog compleanno….un bacio

    Rispondi

  18. kathe
    Apr 12, 2010 @ 17:51:40

    o_o uuuuuuhh l\’idea della torta salata è un colpo di genio!!!!!!!!!!!!!! XD ora mi cerco la ricetta… XD dici che si fà bruttta figura???? Comunque si, mi hai dato un\’aiuto imparziale… e di questo ti sono grata. Non ti sei sbilanciata… mi ha fatto piacere davvero!!!!!!! GRAZIE!!!!!!

    Rispondi

  19. David Ryan
    Apr 12, 2010 @ 15:04:05

    anche te con il blog comple ?? un anno ??? l\’ha messo il dentino ? ahahahahciàà

    Rispondi

  20. Deborath
    Apr 12, 2010 @ 14:20:41

    @ Ele: che carina che sei!!! Sei sempre molto dolce con me ed io non so davvero come ringraziare te per la tua amicizia…Ti abbraccio con tantissimo affetto e spero di cuore che tu ora stia meglio, in tutti i sensi…A presto, dolce Ele…

    Rispondi

  21. Deborath
    Apr 12, 2010 @ 14:18:57

    @ Roberto. Il mio blog mi ha chiesto di ringraziarti per i blog-auguri e per i meravigliosi commenti che hai sparso nelle sue paginette…@ Kathe: questa torta è bellissima ed io l\’ho scelta perchè si abbianava perfettamente al mio blog, ma non la so cucinare neanche io… Ihihih… Però, adoro fare i dolci e, se trovassi la ricetta, la sperimenterei… Anche io, fino a qualche tempo fa, ero una frana in cucina, ma poi, provando e riprovando, sono molto migliorata, perciò, se vuoi imparare non hai che da sperimentare e diventerai anche tu una cuoca provetta… Poi, se al tuo "Romeo" i dolci non piacciono, potrai sempre ovviare con le torte salate!!! Bell\’idea, eh, che te ne pare????Per quanto riguarda il consiglio che ti ho dato, spero ti sia stato utile almeno un pò, ho fatto del mio meglio, perchè credo che un consiglio debba essere tale e non debba condizionare le eventuali scelte di chi te lo chiede, ma deve solo far riflettere per prendere, poi, la decisione migliore… Cioa "piccola peste"…:0)@ OVS: Ma benvenutooooo!!! So che non conosci ancora bene il mio piccolo mondo, ma spero davvero che ti ci troverai bene e che tornerai volentieri tutte le volte che lo vorrai… Grazie a te per l\’invito che ho accettato con piacere… A presto!!!@ Anna: Dolcissima amica mia, grazie davvero di tutto!!! E\’ vero, avevi promesso di commentare sempre, ma io ti conosco e so che una promessa è una promessa e, per come sei fatta tu, devo dire che la promessa l\’hai mantenuta…;0)Tutto questo esiste grazie ai tuoi incitamenti, ai tuoi incoraggiamenti, alla tua spinta, altrimenti lo spazio sarebbe rimasto bianco per sempre, quindi, non fare la modesta ed accetta quello che ho scritto, perchè sai che è la verità… :0)Sono contenta, comunque, che tu trovi la mia "creatura" bellissima, sul fatto che poi mi rispecchi…. mmmm… non so… io non mi vedo poi, così, bella, per cui… boh….Va beh, comunque oggi è festa e ho deciso che accetterò tutti i complimenti, compreso il tuo ultimo….Ti voglio bene anch\’io, Amica mia, e non sai quanto….Un bacio anche dal mio blog alla sua adorata madrina…

    Rispondi

  22. ゚・❤ Ele
    Apr 12, 2010 @ 13:52:15

    che bella torta,,,,, :Dbuon compleanno :)))))))))grazie a te che ci doni ogni giorno la tua dolce amicizia^_^

    Rispondi

  23. OSV-BARBATUS
    Apr 12, 2010 @ 13:33:31

    @ Kathe: certo che mi fa piacere ma non per me, solo per te che hai saputo comprendere al volo gli stimoli che ti venivano offerti non soltanto da me ma anche da almeno un\’altra amica per te preziosa.Ciao!

    Rispondi

  24. Annamaria
    Apr 12, 2010 @ 12:32:16

    Tanti Auguri piccolo blog di Debby!!!! :)Quella sera avevo anche "promesso" che io avrei commentato sempre!!!! ihihih :PSono contenta di essere riuscita a convincerti quella sera a fare il primo passo, ma io ho fatto solo quello!!! Sapevo che non avresti avuto problemi a trovare argomenti e a scrivere interventi interessanti e infatti, dopo quel primo passo incerto, hai preso il largo e l\’allieva ha superato la maestra da un bel po\’!!!! ;)E\’ bellissima questa tua creatura, Debbby!!! E il merito è tuo e delle cure che gli dedichi, del tuo modo di relazionarti con tutti quelli che ti fanno visita, di farle sentire a proprio agio e ben accolti e di dimostrare a tutti il tuo affetto!!!! Rispecchia te, Debby, per questo è bellissimo!!! :)Ti voglio bene!! :p

    Rispondi

  25. kathe
    Apr 12, 2010 @ 12:31:05

    XD ehehe… il termine "peste" mi và a genio…. OSV barbatus… penso ti farà piacere sapere che sono state le tue frecciatine a dare il via alla mia voglia di vivere… 😛 Buona giornata…

    Rispondi

  26. OSV-BARBATUS
    Apr 12, 2010 @ 11:57:01

    Ciao e buon compleanno al tuo blog che non conosco ancora ma che avrò piacere di conoscere.Approfitto per salutarti insieme alla "peste" Kathe. Ciao ad entrambe per la vostra stimolante simpatia.

    Rispondi

  27. kathe
    Apr 12, 2010 @ 11:37:29

    anzi… non si capisce dai post… "MA TU LO SAPEVI GIA!!!!!" … :p grazie di quel consiglio Deb!! Tu sai quale…

    Rispondi

  28. kathe
    Apr 12, 2010 @ 11:36:31

    o_o VOGLIO QUELLA TORTA!!!!!!! (scusa!!!!! XD ma la mia attenzione ricade liiiii… o_o magari la sapessi cucinareeeeeee … vorrei fae una bella torta anchio da regalare alle persone a cui voglio bene!!!!!!! ) uffa… perchè sono un impedita???? XD o_o poi mi sento innamorata da fare schifo (questo non si capisce dai miei post.. ma è così)… vorrei farla a lui.. 😦 ma a lui non piacciono i dolci… CHE COSA INGIUSTAAAAAAAAAAAAAA ahahahaha (ho divagato scusami.. XD )Come promesso… rimango comunque presente nei vostri blog. BUON COMPLEANNO BLOG DI DEB!!!!!!!!!! TANTI TANTI TANTI AUGURIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII ^__^

    Rispondi

  29. roberto
    Apr 12, 2010 @ 11:21:09

    Buon Blogcompleanno!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: