Cura

E’ semplicemente meraviglioso il modo in cui il nostro corpo riesce, con calma e tanta pazienza, a prendersi cura di se stesso e guarire piano piano…
Il nostro organismo è una macchina con gli ingranaggi perfetti: siamo stati creati veramente come un prodigio ed ogni singola particella, ogni singola cellula, ogni singolo elemento sa come comportarsi ed agisce senza il nostro diretto controllo e tutto coopera affinche il nostro corpo possa ritornare sano ed in forze…
E’ stupefacente tutto questo…
Meraviglioso…
Ogni sua singola parte entra in azione quando ce n’è bisogno e pone rimedio ai danni che, spesso, ci causiamo da soli involontariamente…
Allora tutto si mobilita affinchè possa tornare l’armonia e, anche se ci vuole un pò di tempo, poi tutto torna a posto…
Annunci

6 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Paola
    Lug 29, 2009 @ 14:14:15

    Ah ha haha ha…..ti auguro di sconfiggerli prima visto che sono a quota 30 e ancora devo conquistare nemmeno la prima di laurea!!! 😉

    Rispondi

  2. Deborath
    Lug 28, 2009 @ 21:09:11

    Chissà se una volta presa questa laurea potrai aiutarmi un pò a sconfiggere i miei dolori…Ahahah!!!

    Rispondi

  3. Paola
    Lug 27, 2009 @ 19:48:05

    Anche a me affascinamolto il funzionamento del nostro organosmo…..è davverouna macchina meravigliosa! Prima o poi prenderò una laurea in osteopatia!!! AH haah ahha…….è una disciplina affascinantissima…..che un pò rispecchia il contenuto del tuo post!! 🙂

    Rispondi

  4. Paola
    Lug 27, 2009 @ 19:45:09

    Diciamo che mi ha incuriosito perchè su internet, tra le varie recensioni, ho trovato che contiene la più bella lettera d\’amore mai scritta di tutti i tempi……allora mi ha incuriosito. 🙂 Mi dispiace per il tuo mal di schiena. Dovresti fare un pò di nuoto! 🙂 Approfittane per andare al mare visto che ce l\’hai vicino casa……fai utile e dilettevole! 🙂

    Rispondi

  5. Deborath
    Lug 27, 2009 @ 15:50:00

    Bene, spero tanto che ti piaccia questo libro e ti regali le sensazioni che cerchi…Per quanto riguarda il post, non è ispirato al mal di schiena sparito, purtroppo…Oggi, infatti, sono punto e a capo…Sigh!!!

    Rispondi

  6. Paola
    Lug 26, 2009 @ 23:12:05

    Deborath purtroppo sebbene indecisa tra il primo e il terzo alla fine ho optato per il primo perchè mi icuriosiva. Il terzo so che è bellissimo. Lo leggerò con calma lontano dalla fase studio. Il guerriero della luce lo sta leggendo la mia amica Lia……l\’altro non lo conosco….Ma cmq credo li leggerò tutti quelli di Coelho, mi piace quello che trasmette! Buona domenica anche a te.P.S. SPero che questo post sia ipirato dal fatto che il tuo mal di schiena è sparito!!! Un bacio. 🙂

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: